Tag: Scuola

Raffaele Morelli: “I genitori a scuola non devono mettere piede”

 802 total views,  3 views today

Reading Time: 3 minutes  802 total views,  3 views today Raffaele Morelli, psichiatra, già direttore di “Riza psicosomatica”, permeato di dottrine e di suggestioni orientaleggianti, si è espresso anche sulla scuola che, insieme al calcio, è l’argomento su cui anche e soprattutto i non addetti ai lavori vogliono dire la loro. E ha detto: “I genitori

Continua a leggere

La scuola è finita

 1,222 total views,  1 views today

Reading Time: < 1 minute  1,222 total views,  1 views today “Sonò il ‘Finis’. Il nostro buon professore claudicante e dispeptico ristette davanti a tutto quel frullare di cartelle, libri, quaderni, righe, squadre, compassi, goniometri, matite, làpissi, palle, stalle, pialle del 12, Di Stefano ora basta, che volavan su per aria. Il Baluganti, quello col piedino storpio,

Continua a leggere

Giù le mani dalla scuola!

 27 total views

Reading Time: 2 minutes  27 total views Una scuola come tante, in un piccolo mondo di un mondo piccolo. Un insegnante muore di Covid e si scatena il pandemonio. Che cosa avrebbe fatto l’istituzione scolastica per prevenire la diffusione del Coronavirus? Questa è la storia in soldoni, il resto preferisco dimenticarmelo. O quasi. Il “dibattito”

Continua a leggere

La scuola NON E’ a scuola

 49 total views,  1 views today

Reading Time: 3 minutes  49 total views,  1 views today Stamattina “Repubblica on line” ha pubblicato questa fotografia. Vi sono ritratte tre ragazze con la mascherina, con ogni probabilità ancora minorenni, ma comunque perfettamente riconoscibili (la cancellazione degli occhi è mia, a ulteriore tutela delle interessate). Queste ragazze recano seco dei cartelli sulla scuola, e sembrano

Continua a leggere

Scuola: si rientra l’11 gennaio alle superiori. La montagna ha partorito un topolino

 53 total views

Reading Time: < 1 minute  53 total views E’ ormai deciso. Salvo decisioni regionali contrarie (come quelle del Veneto, della Puglia e della Calabria), le scuole superiori rientreranno in presenza al 50% dall’11 gennaio, e non dal 7, come precedentemente stabilito. E cosa cambia? Assolutamente nulla. Rientrare l’11 gennaio significa non avere a disposizione i dati

Continua a leggere

Istruzione, Fioramonti: “Non credo che un aumento di stipendio come premio funzioni”

 15 total views

Reading Time: < 1 minute  15 total views “La dedizione di un insegnante non si misura con le ore di lavoro. La scuola non è un ufficio postale e funziona grazie al lavoro anche volontario che fanno molti insegnanti per passione e perché sanno che la loro è una missione sociale. Non credo che un aumento

Continua a leggere

Uso del cellulare in classe: l’insegnante non ha il potere di “sequestrare” il telefono all’alunno

 43 total views

Reading Time: 2 minutes  43 total views Una professoressa ha scritto al sito web orizzontescuola.it. Le è successa una cosa curiosa. All’inizio della lezione stava raccogliendo in classe i cellulari degli alunni invitandoli a depositarli in uno scatolone. Mentre sta per tornare al suo posto inciampa, o comunque sia, lo scatolone va a finire contro

Continua a leggere

Il Manifesto

 25 total views

Reading Time: 2 minutes  25 total views Appaiono così, come funghetti gàrruli che spuntanto nel tiepido solicello novembrino (solicello?) sui muri di una scuola. Dalla sera alla mattina sono lì, segno evidente che qualcuno ce li incolla di straforo perché non hanno neanche il timbro del pagamento della tassa sulle pubbliche affissioni. Sono manifesti. Manifesti

Continua a leggere

“Se gli studenti non leggono la colpa è dei docenti”, parola di Daniel Pennac

 22 total views

Reading Time: 2 minutes  22 total views Gli studenti non leggono, e questo si sa da anni. L’altro giorno ci si è messo anche lo scrittore Daniel Pennac a caricare da undici il peso di questa tragica situazione asserendo che se si verifica una circostanza del genere la colpa è senz’altro degli insegnanti. Ora a

Continua a leggere

L’INVALSI e il questionario personale per la scuola elementare

 46 total views,  1 views today

Reading Time: < 1 minute  46 total views,  1 views today Questa è una domanda che fa parte del questionario personale per le scuole elementari (età del bacino di utenza dai 6 ai 10-11 anni) fornito (anzi, “soministrato”, come si usa dire oggi con una perifrasi medica) dall’INVALSI. A bambini di quell’età si chiede di dare un

Continua a leggere

Giulianova: studente marocchino di 17 anni accoltellato da un compagno di scuola

 27 total views

Reading Time: 4 minutes  27 total views A Giulianova (a pochi chilometri da questo piccolo mondo d’un mondo piccolo da cui vi scrivo), questa mattina, in un istituto superiore della cittadina, un diciassettenne marocchino ha fatto lo sgambetto a uno studente diciottenne più che italiano. E siccome lo sgambetto deve essere uno sgarro estremo, uno

Continua a leggere

Quelle scuole dove non esistono né stranieri né “diversamente abili”

 40 total views,  1 views today

Reading Time: 2 minutes  40 total views,  1 views today Avevo scritto che non mi sarei più occupato di scuola per lungo tempo. Poi succedono o, peggio, si scrivono cose che lasciano attoniti e sbigottiti. Per cui ho deciso di riaprire le danze, sempre per la serie “Scrivono senza vergogna, ripubblico senza commento”. “L’essere il Liceo

Continua a leggere

Ascesa e potere del cellulare in classe

 68 total views,  2 views today

Reading Time: 3 minutes  68 total views,  2 views today In tutti i paesi europei si stringe il freno sull’uso dei cellulari in classe. In Italia, come sempre, siamo in leggera controtendenza. Ma “leggera”. Quindi stiamo andando verso una regolamentazione (fatta di leggi, decreti, circolari ministeriali) che consente l’uso del cellulare (o del tablet, si veda

Continua a leggere

Docenti che “amano” le loro alunne

 45 total views,  1 views today

Reading Time: 3 minutes  45 total views,  1 views today I quotidiani non fanno che parlare di docenti che “amano” le loro alunne. Il verbo “amano” si intende in senso puramente sarcastico e distaccato. Non le amano affatto, in realtà. Approfittano del loro ruolo di educatori dei nostri stivali per circuire ragazzine minorenni (ma anche se

Continua a leggere

A scuola alle 10!

 62 total views,  1 views today

Reading Time: 2 minutes  62 total views,  1 views today E così, l’ultima soluzione tirata fuori dal cilindro della scuola italiana per rendere più efficaci le ore di frequenza scolastica è questa: fare entrare gli alunni delle prime classi alle 10. L’esperimento sarà operativo -secondo quanto riportato da skuola.net- a partiure dal prosssimo mese di settembre

Continua a leggere

Liceo Virgilio di Roma: ha ragione il Dirigente Scolastico

 63 total views,  3 views today

Reading Time: 6 minutes  63 total views,  3 views today Il Liceo Virgilio di Roma è il migliore tra i licei nel raggio di 30 km. da Roma, secondo una graduatoria pubblicata dalla Fondazione Agnelli. Beh, a qualcuno questo primato doveva pur toccare e siamo contenti che le caratteristiche di merito di questa Istituzione scolastica siano

Continua a leggere

Nei secoli Fedeli

 65 total views,  1 views today

Reading Time: 4 minutes  65 total views,  1 views today Tanto tuonò che piovve. Ci siamo lasciati con una dichiarazione di voto. Di più, una speranza. E non c’è niente di più bello che vedere una speranza trasformarsi in realtà. Il no ha stravinto, trionfato, fatto polvere delle risibili argomentazioni di quelli del SI’ e per

Continua a leggere

La scuola büóna

 48 total views,  1 views today

Reading Time: 2 minutes  48 total views,  1 views today E’ lo iato quella cosa che al dittongo lunga suona e trasforma tu’ ma’ buòna nella büóna di tu’ ma’. (Ettore Borzacchini, anima nobile)   E’ accaduto sabato scorso che Matteo Renzi, intervistato, tra le altre cose, sul tema della riforma della scuola, abbia detto “Qualcosa

Continua a leggere

“Miserabile moralista” e la cacca nel corridoio come volontà e rappresentazione

 53 total views,  1 views today

Reading Time: 4 minutes  53 total views,  1 views today Accidenti a me e a tutte le volte in cui decido di parlare di notizie di cronaca. Perché la cronaca ha il singolare effetto di dividere in due l’opinione pubblica. Come il calcio. O gli insegnanti. Ci sono colpevolisti e innocentisti, esperti in dinamiche giudiziarie e

Continua a leggere

Pisa nera

 42 total views,  1 views today

Reading Time: 2 minutes  42 total views,  1 views today A Pisa (e il prode Baluganti Ampelio mi dirà “e dove altro?”) succede che una ragazza senegalese di 14 anni venga sottoposta ad atti di veri e propri bullismo e razzismo. Ha due elementi a suo favore, va molto bene a scuola ed è di pelle

Continua a leggere

Gioventù lassativa

 27 total views

Reading Time: 3 minutes  27 total views Quello che la stampa ci sta raccontando è che un giovane studente, apparentemente in buona salute fisica e psichica e senza problemi familiari o affettivi è morto durante un viaggio scolastico per le conseguenze di uno scherzo. Ora, uno “scherzo” è quando si ride CON gli altri, non

Continua a leggere

Sulla sua cattiva scuola

 32 total views

Reading Time: 2 minutes  32 total views Mia moglie è un genio, l’ho sempre detto. E’ stata lei che mi ha fatto notare come l’attenzione dei media per l’assoluzione di Berlusconi in Cassazione abbia ovattato quella per lo sfacelo delle nostre istituzioni, a cominciare dall’approvazione alla Camera del DDL che porta il nome dell’illustre Costituzionalista

Continua a leggere

L’educazione digitale spetta alle famiglie

 16 total views,  1 views today

Reading Time: 3 minutes  16 total views,  1 views today   Sul sito de “La Stampa” è apparso un commento di Gianluca Nicoletti, giornalista, conduttore radiofonico, scrittore e polemista, sulla necessità di intervenire a livello scolastico sulla mancanza di educazione digitale dei nostri giovani (espresssione che reputo orrenda, ma la uso tanto per capirci). Il tutto,

Continua a leggere

PD: un anno di governo con l’apostrofo

 38 total views

Reading Time: < 1 minute  38 total views La gente mi dice spesso che son troppo pignolino (ma va’?) nell’individuare gli errori di ortografia in rete. E troppo crudele nello stigmatizzarli, perché “in fondo sono solo degli errori di battitura o delle banali sviste che non denotano necessariamente l’ignoranza o la malafede di chi li commette”

Continua a leggere

Roba da URP

 58 total views,  2 views today

Reading Time: < 1 minute  58 total views,  2 views today IO: “Buongiorno, gentile utente, in che cosa posso rendermi utile?” (1) UTENTE: “Sono venuta a riprendere mio figlio.” IO: [“Con la cinepresa?” (2)] “Oh, sì, in quale classe è??” UTENTE: “Non lo so…” IO: “Cioè?? Non sai che classe frequenta tuo figlio??” (2) UTENTE: “…adesso lo chiamo

Continua a leggere
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Non si copia dal blog, maramaldi!
I miei audiolibri su Audible