Il portafoglio rubato di Roberta Lombardi

Roberta Lombardi - M5S

Roberta Lombardi - M5S

Roberta Lombardi, capogruppo del Movimento 5 Stelle alla Camera, è stata vittima di un atto indubbiamente spiacevole.
Le è stato rubato il portafoglio in cui erano custoditi scontrini e ricevute delle spese sostenute per il gruppo parlamentare e che dovevano esserle restituite. Poca roba, circa 250 euro in un mese.

Non sarebbe nemmeno una notizia, in verità, se non fosse per il fatto che quei soldi non potranno più essere rendecontati alla gente nell’operazione trasparenza.

Quello che stupisce è che dopo l’accaduto la Lombardi si sia precipitata indovinate dove? Su Facebook, per chiedere al “popolo della rete” cosa fare in un caso come questo. Il popolo della rete come oracolo, come panacea di tutti i mali, come rimedium rimediorum, la rete come posto in cui ogni soluzione, ogni informazione è possibile, come se la democrazia e la partecipazione, nonché l’accesso alle informazioni non passino attraverso la verifica della loro attendibilità, ma vengano dati per buoni per il solo fatto che sono sulla rete.

Poi c’è la gente che si vede soffiare il portafoglio e 250 euro li dà per persi e ci beve sopra.

117 Views