Category Archives: Foto

Gli auguri di Buon 2019

Questo sarà il pittogramma che a mezzanotte invierò a tutti i miei amici più cari su WhatsApp. A voi che leggete il blog lo faccio vedere con qualche ora di anticipo tanto non è che sia poi tutto questo granché. Ci hanno appena regalato una manovra economica da far accapponare la pelle e ci sarà […]

Visite di San Silvestro

Oggi pomeriggio è venuto a farmi lu miràcule di venire a trovarmi nientemeno che Patrepie, qui in un’istantanea con me che gli son tanto divoto. Che lo sappia l’universo modo e che non si ometta di notare il tricornio che spunta dalla mia crapa invisibilmente pelata. Ho detto.

La rivenuta di Baluganti Ampelio

Or non è molto, ossia poche orette (o giornatine) fa, venne a trovarmi quel caro figliuol del più caro lettore del blog, il Baluganti Ampelio, figliuol dello scuojagatti e di sua madre Ucrelia, buona donna di cas… Il Baluganti fu molto buono con me. Egli mi visitò facendo svariati chilometri con la sua Isotta Fraschini […]

Il tramonto a Vada

Poi uno dice che a Vada non c’è nulla, che non c’è mai nessuno, ma guardate qui che tramonti che abbiamo. Vedere cose come queste ti fa andare in tasca al mondo e ti rigenera anche se hai solo uno smartphone come macchina fotografica e l’istantanea non rende esattamente giustizia all’originale.

Gli auguri di buone feste di Federico Maria Sardelli

Dante era olandese!

Ringrazio il provvidenziale (ma purtroppo molto grasso) Francesco Beghi per avermi prodotto questa delizia di cui desidero trasmettere imperitura memoria.

Il sacrificio di Pio La Torre e Rosario Di Salvo

Quattro anni senza Margherita Hack

Priscilla, vada come vada

51 anni

…e un gran giramento di coglioni!

Paella

La casa Batllò

Che, voglio dire, sarà anche la Casa Batllò, sarà anche di Gaudì, quello che pregava tutti i giorni e che morì arrotato e stiacciato dalla SITA, sarà anche un monumento essenziale del modernismo catalano ma 21,50 euro di biglietto di entrata a cranio per una coppia sono un giorno di stipendio. E ho capito che […]

Sagrada familia

Ai barcellonesi toccagli il gotico e sei morto. Lo hanno riproposto anche in salsa modernista nella Sagrada Familia di Antoni Gaudì. Modernismo è gusto per l’esotico e per l’incredibilmente complicato, anche se a prima vista la nuova cattedrale sembra più un gioco di bambini che fanno scivolare la sabbia umida sulle mani per ammonticchiarla sul […]

Barcelona

Il blog si sposta per tre giorni a Barcellona da cui vi manderò alcuni brevi flash. Stay tuned.

E sicché, via…

(o metteteci un toppino…)