Categoria: Diffamazione

Salvini definì la magistratura “un cancro da estirpare”. Assolto per particolare tenuità del fatto.

Reading Time: < 1 minute Il 14 febbraio 2016, al termine di un congresso regionale della Lega, Matteo Salvini (allora segretario nazionale) ebbe a pronunciare queste parole: “Difenderò qualunque leghista indagato da quella schifezza che si chiama magistratura italiana, che è un cancro da estirpare”. Salvini ha definito altresì i magistrati “stronzi” e “lazzaroni che

Continua a leggere

Diffamazione: Selvaggia Lucarelli vince contro gli ArcadeBoyz. Dubbi e perplessità.

Reading Time: 3 minutes Selvaggia Lucarelli (sì, ancora lei) ha avuto la meglio in una causa penale (ma presentata anche in sede civile) per diffamazione nei confronti di tali Eduardo Turco e Daniele Fadda detti “Arcade Boyz” (chissà cosa vuol dire, ma dev’essere roba che ha a che fare con YouTube), per fatti che

Continua a leggere

Diffamazione: il pasticcio della Commissione Giustizia del Senato sul ddl Caliendo

Reading Time: 2 minutes La Commissione Giustizia del Senato, nell’affrontare il tema dell’eliminazione del carcere per il reato di diffamazione a mezzo stampa (il Parlamento era stato sollecitato dalla Corte Costituzionale a dare una normativa in questo senso, in mancanza della quale si è riservato di decidere sulla costituzionalità del carcere per i giornalisti

Continua a leggere

Diffamazione: la Corte Costituzionale rinvia al giugno 2021 la decisione sulla costituzionalità del carcere per i giornalisti

Reading Time: < 1 minute Oggi si parla solo di diffamazione. E’ notizia di questi giorni la decisione della Corte Costituzionale di rinviare di un anno (fino al giugno 2021) la decisione sulla costituzionalità o meno del carcere per i giornalisti e per i comuni cittadini, sollecitata dai Tribunali di Bari e di Salerno, secondo

Continua a leggere

Laura Boldrini perde la causa per diffamazione contro l’imprenditore De Santis

Reading Time: < 1 minute Stavolta la causa di Laura Boldrini nei confronti dell’imprenditore Paolo De Santis, si è risolta con l’assoluzione dell’imputato. La ex presidente della Camera, che aveva tra l’altro chiesto al Tribunale una provvisionale di 50.000 euro, ha dunque perso la causa, e il 62enne, proprietario dell’emittente televisiva RTM, è stato prosciolto

Continua a leggere

Diffamazione: giornalista condannato per aver ripreso una notizia falsa da un blog

Reading Time: < 1 minute Un giornalista è stato condannato per diffamazione per aver ripreso una notizia da un blog e non averla verificata con altre fonti che poteva avere a disposizione. La notizia era falsa e a nulla sono valse le doglianze dell’imputato, che è ricorso in Cassazione, sostenendo che la notizia non era

Continua a leggere

Don Alberto Vigorelli, parroco di Mariano Comense, citato per diffamazione da Salvini per avere affermato “O siete cristiani o siete di Salvini”

Reading Time: < 1 minute Don Alberto Vigorelli ha 81 anni. E’ il parroco di Mariano Comense e durante una messa, commentando un brano del Vangelo dedicato all’accoglienza (“ero straniero e mi avete accolto”) ha profferito la frase “O siete cristiani o siete di Salvini”. Questa affermazione, dopo essere stata duramente sottolineata da qualche referente locale

Continua a leggere

Lite temeraria e diffamazione a mezzo stampa: in arrivo il nuovo articolo 96 c.p.c. salva giornalisti

Reading Time: < 1 minute Ecco il comma che modifica l’articolo 96 del Codice di Procedura Civile, secondo il disegno di legge presentato da Di Nicola, Airola, Angrisani, Castellone, Di Girolamo e altri: «Nei casi di diffamazione commessa con il mezzo della stampa, delle testate giornalistiche online o della radiotelevisione, in cui risulta la mala fede o

Continua a leggere

Diffamazione: archiviata la posizione di David Puente presso il Tribunale di Roma

Reading Time: 2 minutes Mi corre l’obbligo morale, prima ancora che deontologico (noi blogger non abbiamo una deontologia a cui sottostare, grazie al cielo, a differenza dei giornalisti agiamo perché abbiamo una morale interna a cui rispondere, prima ancora che a codici e a regolamenti scritti) di comunicarvi che la posizione del blogger e

Continua a leggere

Sallusti insulta Selvaggia Lucarelli. Sarà querelato e deferito all’ordine del giornalisti

Reading Time: < 1 minute “Non so se Selvaggia Lucarelli  – moralista della lobby del Fatto Quotidiano, quella delle due morali, cioè una per loro e un’altra per loro – parli in quanto esperta di zoccolaggine o di giornalismo, professione a cui è approdata soltanto lo scorso anno”. Alessandro Sallusti “Sallusti ritiene che io odi

Continua a leggere

Diffamazione: Selvaggia Lucarelli assolta in appello a seguito della querela di Barbara D’Urso

Reading Time: < 1 minute La notizia è del luglio scorso ma io ne prendo conoscenza casualmente solo in queste ore. Chiedo scusa ai lettori e all’interessata (che mi ha escluso dai suoi contatti su Twitter ma io a queste cosarelle non ci bado) Selvaggia Lucarelli è stata assolta in appello perché il fatto non

Continua a leggere

Cassazione: se il destinatario dell’offesa non è identificato o identificabile non c’è reato di diffamazione

Reading Time: < 1 minute “L’interpretazione giurisprudenziale sul punto è rigorosa, richiedendo che l’individuazione del soggetto passivo del reato di diffamazione, in mancanza di indicazione specifica e nominativa ovvero di riferimenti inequivoci a fatti e circostanze di notoria conoscenza, attribuibili ad un determinato soggetto, deve essere deducibile, in termini di affidabile certezza, dalla stessa prospettazione

Continua a leggere

Vittorio Feltri e Pietro Senaldi rinviati a giudizio per diffamazione nei confronti di Virginia Raggi (“La patata bollente”)

Reading Time: < 1 minute ‘Molti ricorderanno un ‘raffinatissimo’ titolo che mi dedicò oltre due anni fa il quotidiano Libero, “La patata bollente”, ed un articolo di Feltri condito dai più beceri insulti volgari, sessisti rivolti alla mia persona: nessun diritto di cronaca esercitato ne’ di critica politica… semplicemente parole vomitevoli. Avevo annunciato che avrei

Continua a leggere

Notificato a Salvini l’atto conseguente alla querela per diffamazione da parte di Carola Rackete

Reading Time: < 1 minute L’ex ministro degli interni e leader della Lega Matteo Salvini è stato raggiunto nei giorni scorsi da un verbale di invito a dichiarare o eleggere domicilio e nomina del difensore di fiducia a seguito della querela per diffamazione sporta a suo tempo da Carola Rackete, la capitana della nave Sea

Continua a leggere

La verità putativa nel reato di diffamazione secondo la Cassazione

Reading Time: < 1 minute “l’esimente della verità putativa dei fatti narrati, idonea ad escludere la responsabilità dell’autore d’uno scritto offensivo dell’altrui reputazione, sussiste solo a condizione che: a) l’autore abbia compiuto ogni diligente accertamento per verificare la verosimiglianza dei fatti riferiti; b) l’autore abbia dato conto con chiarezza e trasparenza della fonte da cui

Continua a leggere

Diffamazione nei confronti di Mauro Voerzio: Giulietto Chiesa patteggia. Ma si è dichiarato colpevole o innocente?

Reading Time: 2 minutes Sono andato a cercare su Google il link a qualche fonte che approfondisse la sentenza che sanziona Giulietto Chiesa a 1500 euro di multa per diffamazione nei confronti del giornalista Mauro Voerzio. Ho trovato questo riferimento che riferisce che “Accusato di aver diffamato un reporter italiano nel Donbass, Chiesa non

Continua a leggere

Ilaria Cucchi querela Matteo Salvini per diffamazione

Reading Time: 2 minutes “Ora basta. Lo devo a Stefano, a mio padre ma soprattutto a mia madre. Questo signore deve smetterla di fare spettacolo sulla nostra pelle” Queste le parole di Ilaria Cucchi che hanno preceduto l’annuncio della deposizione di una querela per diffamazione contro Matteo Salvini. La Cucchi, rappresentata e difesa dal

Continua a leggere

Archiviata la posizione di Roberto Saviano (diffamazione) nei confronti dei quotidiani “Cronache di Napoli” e “Cronache di Caserta”

Reading Time: < 1 minute E’ stata archiviata dall’ufficio del GIP di Roma, nella persona della dottoressa Paola De Nicola,  la denuncia querela sporta a carico dello scrittore partenopeo Roberto Saviano dai quotidiani “Cronache di Napoli” e “Cronache di Caserta”. Saviano, in un articolo del 2015, aveva sostenuto che “Cronache di Napoli e Cronache di

Continua a leggere

Federica Angeli assolta per la 110.a volta dall’accusa di diffamazione a mezzo stampa

Reading Time: < 1 minute ASSOLTA. E SIAMO A 110 QUERELE VINTE Oggi mi hanno assolto con formula piena dalla querela numero 110 presentata nei miei confronti per diffamazione a mezzo stampa. Ad oggi non ne ho mai persa una. Nemmeno una. Ora me ne restano 16. @BeppeGiulietti#bastaquerelebavaglio pic.twitter.com/Moc8pdhMQx — Federica Angeli (@FedeAngeli) October 25,

Continua a leggere

Giorgia Meloni querela Francesco Merlo e Carlo Verdelli per diffamazione

Reading Time: < 1 minute «A seguito della pubblicazione dell’articolo «Meloni la peronista dell’altra destra più amata di Salvini» ho dato mandato ai miei legali di sporgere querela per diffamazione nei confronti del giornalista Francesco Merlo e del direttore del quotidiano Repubblica, Carlo Verdelli. Di rado, nella mia vita, ho letto un articolo così violento,

Continua a leggere

Diffamazione sui social per Chiara Ferragni e Fedez: il Pubblico Ministero chiede l’archiviazione

Reading Time: 2 minutes Sia detto prima di tutto. Io non ho la benché minima idea di chi siano Fedez e Chiara Ferragni. Riprendo questa notizia non tanto perché mi interessino i personaggi in sé o la loro difesa, quanto perché mi interessa commentare la decisione del pubblico ministero di archiviare la loro querela

Continua a leggere

Matteo Renzi querelato per diffamazione. Il PM chiede l’archiviazione.

Reading Time: < 1 minute I genitori di Jessica Faoro, la ragazza uccisa con 85 coltellate da un tranviene a Milano, hanno querelato Matteo Renzi per diffamazione per aver scritto nel suo libro ‘Un’altra strada. Idee per l’Italia di domani’, edito da Marsilio, che “A Milano Jessica Faoro viene uccisa da un italiano. Frequenta un

Continua a leggere

Sull’aggravante di discriminazione razziale nel reato di diffamazione

Reading Time: < 1 minute «L’aggravante da finalità di discriminazione o di odio razziale è configurabile per il solo fatto dell’impiego di modalità di commissione del reato consapevolmente fondate sul disprezzo razziale. Vale a dire quando la condotta posta in essere si manifesta come consapevole esteriorizzazione, immediatamente percepibile, di un sentimento connotato dalla volontà di

Continua a leggere

Riprende fatti tratti da Wikipedia: condannato per diffamazione (Cassazione penale, 20 settembre 2019 38896/19)

Reading Time: 11 minutes da www.canestrinilex.com Corte di Cassazione sez. V Penale, sentenza 15 aprile – 20 settembre 2019, n. 38896 Presidente Vessichelli – Relatore Brancaccio Ritenuto in fatto 1. Con il provvedimento impugnato, datato 10.5.2018, la Corte d’Appello di Trento, Sezione Distaccata di Bolzano, ha confermato la sentenza emessa il 11.10.2016 dal Tribunale

Continua a leggere

Paolo Pezzana, ex sindaco di Sori, condannato a 200 euro di multa per diffamazione contro Salvini

Reading Time: < 1 minute Aveva definito Salvini come “Stronzo, cattivo, pericoloso”. E’ stato condannato dal giudice monocratico per diffamazione a 200 euro di multa, 3000 euro di risarcimento danno morale e le spese di procedimento. Si tratta dell’ex sindaco di Sori Paolo Pezzana che ha replicato “Rispetto il provvedimento ma sono stupito per l’interpretazione

Continua a leggere

Diffamazione – Salvini a Don De Capitani: “Basta che chieda scusa e dia qualcosa in beneficenza ed è finita lì”

Reading Time: < 1 minute Lo so che non faccio altro che parlarvi di diffamazione, ultimamente, ma si dà il caso che io mi senta personalmente coinvolto e che siamo sul mio blog quindi pubblico un po’ quello che mi pare (e comunque tenete duro, la sentenza della Corte Costituzionale sul caso Cappato-DjFabo dovrebbe arrivare

Continua a leggere

Diffamazione a mezzo stampa: la Cassazione ribadisce il no alla pena detentiva per i giornalisti

Reading Time: 2 minutes Si attende il verdetto della Corte Costituzionale sull’annoso tema, già previsto tra qualche mese: la pena detentiva prevista per i giornalisti per il reato di diffamazione a mezzo stampa è legittima? Oppure viola l’articolo 10 della Carta dei Diritti dell’Uomo sulla libertà di espressione? In breve: è legittimo che un

Continua a leggere

Solidarietà al giornalista Massimiliano Scagliarini indagato per diffamazione.

Reading Time: < 1 minute Massimiliano Scagliarini è un bravo giornalista che ha avuto il coraggio di smascherare alcune bufale dei no-vax e che le ha denunciate in un suo articolo sulla “Gazzetta del Mezzogiorno” intitolato “Puglia, tutte le bufale dei contrari ai vaccini”. Naturalmente non ho nulla in contrario alla decisione dei pubblici ministeri

Continua a leggere

Diffamazione: la Corte di Cassazione annulla la condanna inflitta a Oscar Giannino nei confronti di Luca Cordero di Montezemolo

Reading Time: 2 minutes La Corte di Cassazione ha annullato la sentenza della Corte di Appello di Milano nei confronti di Oscar Giannino e di altri giornalisti, al risarcimento di 15000 euro nei confronti di Luca Cordero di Montezemolo, dopo che Giannino aveva pronunciato la frase “Prima della nostra rottura, Luca Cordero di Montezemolo

Continua a leggere