A Cracovia!


…e dunque parto di nuovo.

Domani vado in Polonia, a due giorni dall’elezione del neo-presidente, a vedere ‘sta Cracovia, che nella mente rieccheggia ricordi e rimembranze sinistramente wojtyliane, ma anche un Carlo Verdone nelle parti di un coatto borgataro che tenta di raggiungere la sua bella in terra polacca.

Il blog subirà, gioco forza, una battuta di arresto, ma continuerò a sfracassarvi l’anima attraverso Twitter. Penso che ci sia la possibilità anche di continuare ad aggiornare l’inutilmente indispensabile e purtuttavia sprezzabile Facebook, gli aggiornamenti di Twitter ve li metto in testa a questo blog così siete contenti e potrete seguire le mie peregrinazioni in giro per l’orbe terracqueo (terracqueo??) a fare il gagarone, per cui attaccatevi al tràmme e ci si rivede quando torno.

113 Views

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.