Tag Archives: Repubblica

Silvia Bencivelli vince il processo contro il capo dei complottisti delle scie chimiche

Silvia Bencivelli è una (bravissima) giornalista scientifica. E’ anche scrittrice (non so se altrettanto brava perché non ho letto il suo romanzo pubblicato per Einaudi), conduce svariate trasmissioni radiofoniche e televisive e ha, come tutti, anche qualche difetto: se la tira un po’ ed è pisana (che per un livornese come me non è esattamente […]

Diffamazione: onore e oneri di Marina Morpurgo

Questo blog ha molto a cuore il tema della diffamazione. Sarà anche perché anni addietro qualcuno ha avuto il ghiribizzo di chiederne il sequestro integrale a fronte di alcuni contenuti suppostamente diffamatori (nel senso che erano loro che lo supponevano), il cui contenuto offensivo non è mai stato dimostrato e mai lo sarà. Continua a […]

Parlando del naufragio della Norman Atlantic

Diceva sempre la mi’ nonna Angiolina che “le gente ènno cattive e ‘nfame!” Io, invece, un po’ come Anna Frank, da bambino pensavo che la gente non fosse poi così cattiva, in fondo. Poi sono cresciuto e mi sono liberato ben presto della presenza ingombrante di Anna Frank e del suo giudizio sul mondo degli […]

Assoluzione fisiologica

E ora siamo tutti più tranquilli. Dopo che il boss è stato assolto in secondo grado nel processo per il caso Ruby, l’estate trascorre solitamente più noiosa e i condizionatori possono di nuovo andare a palla mentre le località di mare si riempono di bambini vocianti, di mamme strillanti  e di metalli urlanti (questa la […]

Variazioni cromatiche delle reliquie

(la Repubblica, 28 gennaio 2014)

“Un’imprenditore” per Repubblica

Sono grato alla sensibilità e all’indubbio buon gusto di Rosellina La Commare che su Facebook mi ha segnalato questa pregevolissima perla. A proposito dei filmati suppostamente girati da Lavitola ai danni di Berlusconi (cinema sperimentale, notoriamente), il quotidiano “Repubblica”, sul suo account Facebook sostiene che “Un’imprenditore confessa: “#Lavitola filmò #Berlusconi con prostitute a Panama”. E […]

Camera: approvato il nuovo testo sulla diffamazione

Ieri sera, in un’Italia sonnacchiosa e disattenta, è stata approvata alla Camera la proposta di Legge Costa che modifica le disposizioni di legge in tema di diffamazione (trovate il testo della proposta qui). Continua a leggere

Roberto Saviano e la Mondadori condannati a rifondere 60000 euro per aver copiato brani di “Gomorra”

da www.wikipedia.org – Foto di Piero Tasso – Questo file è licenziato in base ai termini della licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported Continua a leggere

La Boldrini contro il discorso di Grillo

Grillo scrive sul suo blog che “La scatola di tonno è vuota” e che “Il Parlamento, luogo centrale della nostra democrazia, è stato spossessato dal suo ruolo di voce dei cittadini” che “Il Parlamento è incostituzionale in quanto il Porcellum è incostituzionale e ora pretende di cambiare la Costituzione su dettatura del PDL e del […]

Umberto Eco e il mistero dello “sturm” minuscolo

Screenshot da repubblica.it Francesco Guccini, in un suo intervento-analisi piuttosto famoso, corregge Umberto Eco che scambia la rima con l’assonanza e dice che è bello correggere Umberto Eco su queste piccole cose. Continua a leggere

Il diritto di critica non può escludere il Quirinale

Il diritto di critica è espressione diretta di quel diritto alla libertà di parola sancito dalla Costituzione. Nessuno può essere esente dal diritto di esprimere una posizione critica, così come nessuno può essere esentato dall’essere oggetto (reale o potenziale) della critica stessa. Continua a leggere

La rete e il ritorno di Arnaldo Forlani

Sulla rete c’è stato un rigurgito di neo-forlanesimo assai imbarazzante, che, come molte cose della rete, vivono solo un giorno, come le rose, ma pungono ugualmente e fanno dànno. Sempre sulla scia della proposta di abolire la parata del due giugno a favore delle popolazioni terremotate dell’Emilia, qualcuno è arrivato a ricordare e perfino sottolineare […]

Aung San Suu Kyi eletta nel Parlamento birmano

E’ giunta notizia che Aung San Suu Kyi è stata eletta nel parlamento birmano, conquistando un seggio. In Italia, tutt’al più siamo bravi a supportarla mandando la nostra immagine al sito di “Repubblica”.

“Dipende da noi”. Le firme di Saviano e Benigni, ma dipende soprattutto da qualcun altro.

Io, quando mi càpita di leggere che Benigni e Saviano, tanto per fare un esempio, hanno firmato una mozione, un manifesto, una petizione, una protesta, così, sempre tanto per fare un esempio, mi viene una sorta di subitaneo sussulto e m’invade un prudente distacco. Continua a leggere

Marco Pusceddu inserisce su Facebook la foto di una donna che allatta al seno: bannato per 24 ore

In un articolo di Arturo Di Corinto su “Repubblica” leggo che un giovane iscritto a Facebook, Marco Pusceddu, ha pubblicato in una pagina a carattere antirazzista una foto di una donna nera che allatta al seno un bambino bianco (probabilmente albino). Continua a leggere

L’aborto di una sedicenne e la “piccola storia ignobile” che vale almeno due colonne sui giornali

"…è una storia un po’ complicataè una storia sbagliata.Cominciò con la luna sul postoe finì con un fiume d’inchiostro"I fatti sono men che interssanti. E’ una storia imbarazzante, magari nemmeno da home page di un quotidiano locale. E’ una di quelle storie un po’ torbide, "una storia per parrucchieri", come l’avrebbero definita Fabrizio De André […]

Francesco Merlo: “Emanuela Arcuri e’ la nostra piccola Anna Magnani”

"Emanuela Arcuri che dice no a Berlusconi e rinunzia all’ambito cadeau di presentare Sanremo è la nostra piccola Anna Magnani, la Mamma Roma, sgrammaticata e generosa anche nelle forme, di questa Italia in sottana."(da http://www.francescomerlo.it/?p=406)

Neverending story Melania: gli inquirenti ascolteranno la figlia di 18 mesi? (Eh?… Eh???)

Sì, certo, come no, è l’extrama ratio, la mossa che nessuno si aspetterebbe mai e che nessuno vorrebbe mai debba essere portata avanti, ma gli inquirenti che indagano sull’ennesimo pistolotto-telenovela interminabile, potrebbero anche battere la pista dell’audizione della figlia della vittima, una bambina di 18 mesi che chissà quali elementi fattivi potrà dare all’inchiesta, probabilmente […]

“Repubblica” e il palco degli imputati per il processo per il caso di Stefano Cucchi

Sono meravigliosi (quando sono meravigliosi e non sono, semplicemente, tragici) i lapsus e gli strafalcioni cui certa stampa riesce ad arrivare nella fretta di confezionare qualcosa di originale da dare in pasto a lettori sempre meno critici e sempre più assuefatti a un linguaggio che scade via via di livello senza che noi ce ne […]

Adesso su Repubblica dicono basta anche gli uomini

Quelli di Repubblica devono avere letto il mio post di ieri. Si devono essere resi conto che oltre alle donne che dicono basta al puttanesimo di Stato, forse ci sono anche gli uomini che esprimono un po’ di solidarietà nei confronti delle donne e del loro ruolo posto in ridicolo dai comportamenti delle Rubacuori che […]

Io sono un uomo e dico basta a Repubblica che pubblica le foto delle donne che dicono basta

Ci sono delle cose di “Repubblica” che proprio non capisco. A dire il vero sono parecchie, ma questa le surclassa tutte.Sull’edizione on line del quotidiano appare l’ennesima iniziativa stravagante intitolata “Sono una donna e dico basta”.Consiste nell’inviare a un indirizzo di posta elettronica di “Repubblica” una propria foto (sempre se si è donne, beninteso) con […]

Letterine di Natale 1 / Roberto Saviano scrive una lettera aperta agli studenti dopo le manifestazioni del 14 dicembre

Un altro esempio di logica di pensiero da rifiutare è costituito, a mio parere, dalla cosiddetta “lettera aperta” ai dimostranti di Roma che Roberto Saviano ha pubblicato su “Repubblica”. C’è da rimanere a bocca aperta se uno strenuo difensore della legalità e dei diritti, così come viene percepito Roberto Saviano dall’opinione pubblica, scrive “Poliziotti che […]

Si sono svolti in forma privata i funerali di Francesco Cossiga

Il Presidente Francesco Cossiga (Emerito!) è morto

…si è portato nella tomba il piccone e la K.! "Lasciarli fare. Ritirare le forze di polizia dalle strade e dalle università, infiltrare il movimento con agenti provocatori pronti a tutto, e lasciare che per una decina di giorni i manifestanti devastino i negozi, diano fuoco alle macchine e mettano a ferro e fuoco le […]

Si aggravano ulteriormente le condizioni di salute del Senatore Francesco Cossiga

Un’efficace politica dell’ordine pubblico deve basarsi su un vasto consenso popolare, e il consenso si forma sulla paura, non verso le forze di polizia, ma verso i manifestanti […] l’ideale sarebbe che di queste manifestazioni fosse vittima un passante, meglio un vecchio, una donna o un bambino, rimanendo ferito da qualche colpo di arma da […]

Il popolo dei post-it scende in piazza accanto alla casta dei giornalisti. Quello dei blogger resiste!

Sono in piazza, dunque, quelli che si mettono un post-it sulla bocca."Repubblica" ha pubblicato la foto che vi (ri)propongo a corredo di un articolo di stefano Rodotà (che è una brava persona e mi riprometto di leggere il suo intervento più tardi…).Questi qui mi fanno paura. Sono ragazzini. Li guardo bene e mi paiono implumi, […]

Gli 88 anni di Margherita Hack

[Margherita “àkke”] Margherita Hack ha compiuto 88 anni. E ha la lucidità, l’intelligenza, la cultura e la voglia di combattere di una ragazzina. Dunque anche il blog di valeriodistefanopuntocò si unisce agli auguri per questa voce limpida, grazie a Dio atea, e inguaribilmente (per fortuna) toscana. Continua a leggere

Apprezzamenti di Berlusconi alla rappresentante della Croce Rossa Italiana Incorporated

- Vuoi un consiglio per vivere alla grande?- Cerchi un modo per far risaltare la tua personalità??- Vuoi sentirti giovane e ringalluzzito facendo commenti tuttavia fuori luogo?e allora apprezza anche tu quel popo’ di pezzo di PHYA dellaCROCE ROSSA®(perché loro non ci mettono mica la sorella gemella finlandese di Rosi Bindi, no, loro cianno delle […]

Repubblica: le immagini del terremoto di Haiti potrebebro urtare la vostra sensibilita’

Non riesco più a leggere i giornali, a volte neanche on line. Spesso giusto il tempo per vedere una notizia, ma non la approfondisco più. Al mattino c’è Radio Tre che le prime pagine dei quotidiani italiani me li legge mentre sono intento a cercare di passare dal sonno alla veglia nel minor numero possibile […]

L’avvocato famosetto

Sul sito di "Repubblica" oggi è apparsa la notizia di un giovane teramano di 27 anni, impiegato, che, durante un periodo di malattia, si è esibito in un locale come "Drag Queen" (ovviamente in orari al di fuori della normale reperibilità per malattia) ed è stato licenziato.L’avvocato è uno dei miei (due) avvocati di fiducia, […]