Author Archives: valerio

Ester Pasqualoni uccisa a coltellate nel parcheggio dell’ospedale di Sant’Omero

Ester Pasqualoni, oncologa, persona di straordinario spessore umano, civile e culturale,  è stata uccisa. Voi non la conoscevate, ma io sì. La vidi per la prima volta il giorno dei ricevimenti generali dei genitori per la classe di suo figlio, che avevo alle Scuole Medie. Diventammo subito amici, tanto che lei mi chiese di farle […]

Commentando a caldo le tracce della maturità 2017

Una serie di tracce bruttine e noiosette che non aiuteranno a valorizzare al meglio i ragazzi che affrontano la maturità. L’unica proposta veramente bella era l’analisi del testo di una poesia di Giorgio Caproni. Ma chi lo ha spiegato Caproni in classe quest’anno? Il 99% dei ragazzi non sa neanche che è esistito Caproni! E […]

La diffamazione e la riforma del processo penale

La Camera dei Deputati ha approvato, con voto di fiducia (di cui si fa sempre un uso smodato e smisurato), la riforma del processo penale con un provvedimento definitivamente “licenziato” di 14 giugno scorso. Ci sono anche delle importanti novità per quanto riguarda la diffamazione. Quella più importante è l’introduzione dell’articolo 162 ter del codice […]

L’irresistibile dolcezza de “la” cheesecake

Ecco, io sono fatto un po’ come quel personaggio di Nanni Moretti che a un certo punto del film (abbiate pazienza, non mi ricordo quale, credo “Palombella Rossa”, ma non potrei giurarci, e considerato che questo blog è frequentato da morettiani DOCG, rischio la fucilazione) esce fuori con la storica battuta “Le parole sono importanti!! […]

Roseto: il culo come volontà e rappresentazione

Un culo è un culo. E un culo che sia un culo si chiama “culo” proprio perché è un culo. Non si chiama “lato B” o “le terga”. O “sedere”, giusto per addolcire. Ciò premesso, accade anche in questa Roseto, piccolo mondo di un mondo picccolo come la chiamerebbe Giovannino Guareschi, in questa ridente cittadina […]

La morte dignitosa di Totò Riina

Un mio amico ha scritto su Facebook che ora va tanto di moda Totò Riina. Non è vero. Non va di moda Totò Riina, va piuttosto di moda il dibattito sempiterno sul primato della pena sulla pietà umana e cristiana o viceversa, sul se un mafioso in quanto mafioso e riconosciuto colpevole di delitti atroci […]

Cacciucco Pride

Partecipate!

Nella vecchia omeopatia

L’altro giorno, mentre stavo cercando in rete articoli e aggiornamenti sulla morte del bambino con l’otite, curato con l’omeopatia anziché con gli antibiotici, dopo aver immesso in Google la stringa “otite omeopatia”, tra i risultati di ricerca proposti (quasi tutti riconducibili a quotidiani e periodici on line) ho trovato un articolo dal sito riza.it (immagino […]

Cercasi ingegnere laureato col massimo dei voti, conoscenza di almeno due lingue, disposto a spostarsi all’estero, stipendio netto 600 euro al mese

Divieto di balneazione

Piccoli pignolini crescono

Il mio ultimo post sul blog “Le balene restino sedute” ha provocato qualche innocua polemica. Mi hanno chiesto rispettivamente: a) Quali sono le fonti dell’articolo? Allora, oltre al già citato sito cronacheancona.it [sul post c’è un refuso che non ho voglia di correggere, se mai lo farò quando le acque si saranno calmate] c’era, naturalmente, […]

Le balene restino sedute

E allora non si fa altro che parlare di Blue Whale. La gente è scandalizzata ma non ancora sufficientemente schifata, evidentemente. Non si è ancora arrivati a toccare il fondo di una realtà fin troppo orribile di per sé. La guardiamo, ce ne distacchiamo, rimaniamo orripilati ma ci limitiamo a quello. In fondo ce lo […]

“Pur tra quei Boschi il ritrovarsi sola” (Ariosto, Orlando Furioso)

Certo che questo è un governo strano. Ogni volta che qualcuno dei suoi componenti viene coinvolto in una qualche inchiesta giornalistica o in una rivelazione dello stesso tenore, ricorre subito allo strumento (vecchio, ma sempre temerario) della querela. Sono le classiche formule di rito a farla da padrone: “Se ne occuperanno i miei legali” “Ho […]

Sveglia Beppe, ci riènno!! […e io di vi, e io di và….]

Dunque rièccolo. Col solito risolino da eterno boy-scout (o eterno Testimone di Geova, vedete un po’ voi) è uscito dalla porta dove era stato sospinto a viva forza da un referendum plebiscitario, per rientrare dalla finestra di una milionata di voti di fedelissimi alle primarie di un PD sgangherato e incapace. Da bravo boy-scout usa […]

Libertà d’espressione vo’ cercando

A me il 25 aprile è sempre piaciuto. Sarà perché, da che io ricordi, c’è sempre stata un’aria primaverile e friccicarella. O perché il 25 aprile ti accorgi che è giusto cantare “Bella ciao” a Adele Marie (ah, Adele Marie è mia figlia, ha un anno!) che batte le manine anche se non sa perché. […]