Wikipedia corregge la voce su Carlo Ruta ma si dimentica del titolo

carlorutabis

Come era prevedibile, la versione della voce “Carlo Ruta”, presente su Wikipedia, e segnalata nel post precedente, è stata modificata, riportando la notizia dell’assoluzione in Cassazione e supplendo a una imbarazzante e spiacevole latitanza di aggiornamento durata diverse ore.

Ma, come dicono i veneti, xé pegio el tacón del buso [il rammendo è peggio del buco]: se da un lato Wikipedia aggiunge la frase “ma il 10 maggio 2012 viene assolto in Cassazione”, dall’altro la notizia viene ancora ospitata sotto il paragrafo “La condanna per stampa clandestina”.

Ma non esiste nessuna condanna per stampa clandestina a carico di Carlo Ruta. Le due condanne inflitte in primo e in secondo grado, non essendo definitive non solo non hanno avuto nessun effetto, ma sono state spazzate via dalla sentenza definitiva di assoluzione della Corte di Cassazione. Non esistono. Sono state pronunciate, sì, ma hanno lo stesso valore che hanno tutte le condanne di primo e secondo grado non definitive: zero.

Wikipedia non titola, come sarebbe corretto, “L’assoluzione dall’accusa di stampa clandestina” (perché di questo si tratta), ma “inchioda”, con un titolo, una persona a una circostanza che non ha alcuna rilevanza di tipo penale perché, semplicemente, NON ESISTE. Non c’è. Carlo Ruta non è stato dichiarato colpevole di stampa clandestina in via definitiva (anzi, in via definitiva è stato assolto!) e, quindi, non è stato condannato.

Sulla martoriata voce dedicata a Carlo Ruta, come su tutte le altre, si legge: “Libera la cultura. Dona il tuo 5 × 1000 a Wikimedia Italia”.

Io ho scelto di donare il mio 5 x 1000 a una associazione per la protezione degli animali.

36 Views

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.