Vista dalla terrazza di casa Di Stefano

Reading Time: < 1 minute

La mia Signora mi prièga di volervi ammannire codeste sue riprese che, ancorché sfocate, testimoniano vieppiù, con la presenza di inquietanti GRU come il cemento a Roseto faccia ormai parte del paesaggio e come si vada via via costruendo senza requie.
Anche se, a dire il vero, mia moglie mi ha pregato di lasciare le sue foto "senza parole".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.