Varese: scoperta una nuova rarissima variante del coronavirus

Reading Time: < 1 minute

Mentre 5 milioni di cittadini italiani corrono (opportunamente e prudenzialmente, sia detto chiaro) a vaccinarsi, a Varese (che mi risulta essere ancora in Italia) il laboratorio di microbiologia dell’Asst Sette Laghi sta studiando una rarissima variante di coronavirus riscontrata su un paziente ricoverato all’ospedale di Circolo di Varese.

Finora si era verificato solo un altro caso al mondo, in Thailandia, dove la variante era stata identificata su un viaggiatore proveniente dall’Egitto.

Già a Viggiù era stata scoperta, dieci giorni fa, una variante sconosciuta del Covid.

Non appaiono, allo stato, criticità circa la sensibilità di questa nuova variante ai vaccini. Tuttavia è da evidenziare come essa si differenzi nel sequenziamento dell’intera proteina spike e sia ad alto rischio di ulteriori mutazioni.