“Valerio Di Stefano e’ morto” – Invece e’ ancora vivo!

Interrompo il silenzio dalle mie vacanze, che, peraltro, sto godendo pienamente nell’Alto Pireneo Aragonese, per darvi una notizia che ha dell’incredibile.

Una volta avevo un hobby che consideravo bellissimo, il radioascolto, attivita’ che mi ha permesso di conocere un po’ di gente.

Ho abbandonato quell’hobby qualche anno fa, lasciandolo volentieri a un pugno di nostalgici che, probabilmente, altro non avevano da fare che disputarsi le briciole di stupidi primati personali. Almeno, questa era e rimane la mia opinione.

Oggi, in una mailing list legata a questa attivita’ e’ apparsa la notizia della mia morte.

La notizia, firmata da Dario Monferini, mi e’ stata riferita da amici comuni e ve la riporto cosi’ come mi e’ giunta:

To: “PLAYDX2003”
Cc: “Paoletti Gianluca  SWL/I5-5643”
X-Mailer: Microsoft Outlook Express 6.00.2900.5512
X-Originating-IP: 85.18.95.72
X-eGroups-Msg-Info: 1:12:0:0:0
From: “Dario Monferini”
X-Yahoo-Profile: playdx2003
Sender: playdx2003@yahoogroups.com
Mailing-List: list playdx2003@yahoogroups.com; contact playdx2003-owner@yahoogroups.com
Delivered-To: mailing list playdx2003@yahoogroups.com
List-Id:

List-Unsubscribe: < mailto:playdx2003-unsubscribe@yahoogroups.com>
Date: Thu, 9 Jul 2009 14:37:09 +0200
Subject: [playdx2003] Triste notizia  R.I.P.Valerio di Stefano
Reply-To: playdx2003@yahoogroups.com
X-Yahoo-Newman-Property: groups-email-ff-m
X-Antivirus: AVG for E-mail 8.5.375 [270.13.5/2219]

 

Ciao !
Giro in lista una comunicazione relativa ad un famoso personaggio del radioascolto Italiano che si è trovato nel posto sbagliato al momento sbagliato…. cioè a Viareggio la notte dell’incidente ferroviario.

Valerio di Stefano.

R.I.P.

Dario Monferini

Ringrazio per la cortesia gli amici Ezio Toffano e Roberto Scaglione per avermi avvisato della mia morte, cosi’ ora lo so anch’io. Quanto al resto, sto scrivendo da un Internet Point e con mezzi di fortuna, abbiate pazienza.

Jaca (Huesca), 9 luglio 2009

174 Views

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.