Una bici non si ama si lubrifica, si modifica..

Il Giro d’Italia che ti passa sotto casa è un momento che passi pensando a Paolo Conte mentre canta che lui sta lì e aspetta Bartali.
Ma anche quella di fare l’imbecille con una bandanina rosa che ho comprato a un prezzo non proprio favorevolissimo ma la volevo e basta:

Dice mia moglie che andrebbe messa a mezza fronte stile Marco Pantani, ma oggi la bandana rosa, la camicina blu, la maglietta a righe (che chissà perché me la metto tutte le volte che devo fare le foto da bischero) il giubbottino marrone mi rendono policromo.
Inoltre serve a celare egregiamente la pelata e ad avere un profilo sbarazzino e inutilmente giovanile:

Fino alla maglia Rosa!

Commenti

commenti

Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.