Iscrivetevi al mio canale YouTube.
A voi costa solo un clic e mi date una mano.
Oppure potete farlo acquistanndo un abbonamento Audible per i nostri audiolibri. O per gli e-book su Mondadori Store.
Oppure su Kobo.
Oppure... anche no! (Niente monetine da 2 euro, niente pizza o focaccia.)

Privacy Policy - Cookie Policy - Termini e condizioni di servizio

I miei libri? Eccoli!

Il volto di Don Chisciotte [INFO] [BUY NOW] [E-BOOK PUB] [GET A FREE COPY]
Debito Formativo [INFO] [BUY NOW] [E-BOOK EPUB] [KINDLE]
Nunc et in hora mortis nostrae [BUY NOW] [AUDIOBOOK] [E-BOOK EPUB] [FREE PDF EDITION]
Audiolibri Audible [LINK] [CURATELA LIBRIVOX]
Installare WordPress ed evitare lo stress [E-BOOK EPUB] [KINDLE]
Duepuntozero [BUY NOW] [FREE PDF EDITION]
Un giorno tutto questo dolore ti sarà inutile (never completed) [FREE ODT EDITION]
Difendere la Privacy (very, very old) [FREE PDF EDITION]

Tag: Wikisource

Il “Manifesto” della razza nel giorno della memoria per Wikipedia e Wikisource

Reading Time: 3 minutes Che, voglio dire, dopo aver regalato qualcosa come due euro a Wikipedia (non so se vi ho già scritto che ho fatto una donazione involontaria di due euro a Wikipedia) uno dovrebbe avere a maggior ragione il diritto di consultarla, se non altro per vedere le inesattezze e le macroinutilità

Continua a leggere

Per Wikisource Mussolini era un politico e un giornalista, non un dittatore (non si dice…)

Reading Time: 2 minutes Wikisource, parliamone ancora. In un post di un po’ di tempo fa, feci presente che all’indirizzo web: http://it.wikisource.org/wiki/Contro_la_guerra è pubblicato uno scritto di Benito Mussolini, del 1912, intitolato “Contro la guerra” che, voglio dire, ha già un titolo che è tutto un programma (Mussolini contro la guerra? Ma quando mai?

Continua a leggere

Wikisource mette in linea opere di Mussolini (ma le va di schifo perche’ sono ancora sotto Copyright!)

Reading Time: 2 minutes Di quei buontemponi di Wikisource, una delle sorelle minori di Wikipedia, non ho parlato più da tempo, perché ho preferito lasciare bollire questa ennesima biblioteca organizzata, supervisionata e diretta con una politica ben precisa, nel brodo primordiale del suo sonnecchiare.Come sempre, buoni propositi dichiarati in prima pagina:"Stiamo creando una biblioteca

Continua a leggere

1 marzo: Wikisource ricorda Manzoni, Redi, Campana e… Berlusconi!

Reading Time: 2 minutes Credo di aver già scritto, in passato, un post su un argomento simile, ma l’occasione è ghiottissima, quindi, ateroscleroticamente, mi ripeto. Wikisource rivendica di essere una biblioteca aperta, calda, accogliente, premurosa, che sa adattarsi ad ogni occasione, che si fa visitare spesso e volentieri, in cui tutti possono infilare ciò

Continua a leggere
Non si copia dal blog, maramaldi!
I miei audiolibri su Audible