Tag: WhatsApp

Addio Telegram e WhatsApp

 133 total views

Reading Time: < 1 minute  133 total views E va beh, anche questa è fatta, andiamo pure avanti. Oggi ho disabilitato i miei account WhatsApp e Telegram. Non vi sopportavo più. Non potete scrivermi a mezzanotte e pretendere che io vi risponda pure. Così come non potete mettere i bacini, i cuoricini, i buongiornini in un

Continua a leggere

“Chiusura di tutte le scuole d’Italia fino al 5 aprile 2020” Ma è un fake.

 83 total views

Reading Time: < 1 minute  83 total views Se su WhatsApp avete ricevuto una news con un testo più o meno simile a questo: Il presidente del consiglio Conte Giuseppe dispone la chiusura di tutte le scuole d’Italia di ogni grado e ordine per la grave e allarmante situazione che incombe sulla nostra nazione. Al fine

Continua a leggere

Mattia mi manda un SMS di spam. Ma io non ho nessun “Mattia” nella rubrica.

 91 total views

Reading Time: < 1 minute  91 total views Lo spamming ha da tempo (almeno con me) superato le barriere dell’e-mail e mi si ripropone con cadenza più o meno giornaliera anche tramite SMS. Oggi gli SMS non li usa più nessuno, tutti impegnati come siamo a sditeggiare con WhatsApp, ma oggi mi ha scritto un tale

Continua a leggere

Messaggi che si autodistruggono su WhatsApp

 104 total views

Reading Time: 2 minutes  104 total views La versione on line del quotidiano “La Stampa” riferisce che fonti bene accreditate riferiscano a loro volta (uso solo fonti di prima mano, come vedete :-)) che dalla prossima versione di WhatsApp (per ora sarebbe in circolazione soltanto la “Beta”) saranno implementate nuove funzionalità tra cui quella dell’autodistruzione

Continua a leggere

Il filmino di Giulia Sarti: “Smettete di occuparvi di me perché sono state dette troppe menzogne e cattiverie, e ogni mia parola viene strumentalizzata per far apparire l’opposto della realtà”

 186 total views

Reading Time: < 1 minute  186 total views Torno ancora brevissimamente sul caso di Giulia Sarti e dei suoi filmini (falsi!) hard pubblicati in rete, delle fotografie intime inviate alle redazioni dei giornali da chi le ha hackerato il cellulare, per sottolineare come, giustamente, la parlamentare non ne possa più e abbia pregato la stampa di

Continua a leggere

Gli auguri di Buon 2019

 107 total views

Reading Time: < 1 minute  107 total views Questo sarà il pittogramma che a mezzanotte invierò a tutti i miei amici più cari su WhatsApp. A voi che leggete il blog lo faccio vedere con qualche ora di anticipo tanto non è che sia poi tutto questo granché. Ci hanno appena regalato una manovra economica da

Continua a leggere

Le amicizie finiscono

 83 total views

Reading Time: 2 minutes  83 total views Le amicizie finiscono, sissignori. Una mi è finita stasera. A distanza di un’ora dal folle e irreversibile “Addio!” (retaggio melodrammatico da vaudeville d’antan) sono ancora vivo. Segno che alla fine di qualcosa si può sopravvivere. Il che è già qualcosa che consola e che ti rende più consapevole

Continua a leggere

Il compleanno disertato del bambino autistico

 64 total views

Reading Time: < 1 minute  64 total views Un bambino autistico di quattro anni di Cavezzo ha compiuto gli anni. Nessuna occasione migliore per festeggiare e invitare gli amichetti assieme alle loro famiglie. Ed è quello che ha fatto la sua mamma, inviando 18 inviti attraverso WhatsApp ad altrettante famiglie di bambini. Bene, su 18 ragazzini

Continua a leggere

Non è Facebook che si fa i cazzi vostri, siete voi che glieli raccontate

 131 total views

Reading Time: 2 minutes  131 total views Li vedi passeggiare per i bar a ciacciare come forsennati sui loro telefonini, a parlare con gli amici, a passaggiare nervosamente in su e in giù, a twittare, chattare, telefonare e parlare sempre dello steso immarcescibile argomento: “Cosa fare adesso che Cambridge Analytica ha fatto esplodere l’effetto Facebook

Continua a leggere

Docenti che “amano” le loro alunne

 114 total views

Reading Time: 3 minutes  114 total views I quotidiani non fanno che parlare di docenti che “amano” le loro alunne. Il verbo “amano” si intende in senso puramente sarcastico e distaccato. Non le amano affatto, in realtà. Approfittano del loro ruolo di educatori dei nostri stivali per circuire ragazzine minorenni (ma anche se fossero maggiorenni

Continua a leggere

“Miserabile moralista” e la cacca nel corridoio come volontà e rappresentazione

 113 total views

Reading Time: 4 minutes  113 total views Accidenti a me e a tutte le volte in cui decido di parlare di notizie di cronaca. Perché la cronaca ha il singolare effetto di dividere in due l’opinione pubblica. Come il calcio. O gli insegnanti. Ci sono colpevolisti e innocentisti, esperti in dinamiche giudiziarie e mammisti ad

Continua a leggere

La telefonate su WhatsApp: io le ho! (E voi no!!!)

 96 total views

Reading Time: 2 minutes  96 total views Qualche giorno fa avevoi letto alcuni articoli sul web, di quelli che i quotidiani si duplicano l’uno con l’altro, che parlavano dell’implementazione in WhatsApp per iPhone delle chiamate vocali. Non che me ne interessasse granché, visto che io non compro i prodotti di Stigiò. Quello che invece sì,

Continua a leggere

What’s App e la ricevuta di ritorno: quel doppio segno di spunta blu che ammazza la privacy

 62 total views

Reading Time: 2 minutes  62 total views E’ deciso. WhatsApp implementerà la “ricevuta di ritorno” obbligatoria. Da qui a breve gli utenti che inviano un messaggio visualizzeranno un doppio segno di spunta colorato di blu che indicherà l’ora in cui quel messaggio è stato letto. Fino ad ora si poteva contare su un segno di

Continua a leggere

#unlibroèunlibro: allora pagàtelo!

 175 total views

Reading Time: 2 minutes  175 total views #unlibroèunlibro è l’hashtag che contraddistingue la protesta in rete di quanti ritengono ingiusta l’applicazione dell’IVA al 4% per i libri di carta e al 22% per gli e-book. Sembra una protesta giusta e legittima e invece non lo è. Cominciamo a considerare il supporto. La carta per l’aliquota

Continua a leggere

Tim e Vodafone: ora gli “avvisi” si pagano

 81 total views

Reading Time: 2 minutes  81 total views La mi’ nonna Angiolina, requiescat in pace, le chiamava “chiapparelle”. Il mi’ nonno Armando, bonànima anche lui, che usava un toscano arcaico, forte e gentile come una roncolata su’ ‘ piedi, li chiamava “miràoli” (miracoli). Si trattava, in entrambi i casi, non già di fregature vere e proprie,

Continua a leggere

Aosta: ragazza 19enne invia le sue foto nuda a un amico, ma finisce sulla prima pagina di un giornale (e questo giustifica la lunghezza del titolo)

 385 total views

Reading Time: 2 minutes  385 total views Vediamo se riesco a spiegarlo bene e a fare il blogger perbenino. Allora dunque sì, vediamo un po’, si diceva, ad Aosta c’è una ragazza che il selfie lo preferisce un po’ piccante. Così si autoscatta due o tre immagini nuda (se lo può permettere, è giovane e,

Continua a leggere

Lolite a Teramo

 140 total views

Reading Time: 3 minutes  140 total views “Lolita, luce della mia vita, fuoco dei miei lombi. Mio peccato, anima mia. Lo-li-ta: la punta della lingua compie un breve viaggio di tre passi sul palato per andare a bussare, al terzo, contro i denti. Lo-li-ta. Era Lo, null’altro che Lo, al mattino, diritta nella sua statura

Continua a leggere

Cumme te po’ capi’ chi te vo’ bbene si tu le parle miez’americano?

 90 total views

Reading Time: 2 minutes  90 total views Sul “Corriere della Sera On Line” è apparso un articolo di Luisa Pronzato sul lato buono del “selfie”, che secondo me risiede nel fatto che è una parola assolutamente orrenda. Ma a parte le mie impressioni, nelle prime tre righe e mezzo ci son già tre errori da

Continua a leggere

WhatsApp va in tilt per quattro ore e i fan delirano

 76 total views

Reading Time: < 1 minute  76 total views WhatsApp è andato in panne per quattro ore. Ha forato, non funzionava, un faceva. È stato il panico fra gli users del sistema di messaggistica più amato dagli italiani ma non solo. Twitter è stato subissato da messaggi di persone che stavano per fare Hara Hiri perché erano

Continua a leggere

Orecchioni!

 104 total views

Reading Time: 2 minutes  104 total views Sì, dunque, si diceva che gli Stati Uniti spiano i nostri governanti e politici, ci ascoltano, intercettano ogni comunicazione (telefonate, mail, messaggi WhatsApp, Facebook, Twitter, codice Morse) parta, arrivi o sia in transito sul nostro territorio. Anche Enrico Letta era sotto tiro. Ha detto: “Abbiamo chiesto chiarimenti al

Continua a leggere

Chi se ne frega di quanto costa “Report”?

 76 total views

Reading Time: 3 minutes  76 total views Dalla trasmissione di “Report” di domenica 30 settembre 2013: MILENA GABANELLI “Il nostro Bernardo Iovene ha perso un po’ l’aplomb. Ma in nessun paese al  mondo un politico si permette di replicare ad un giornalista che sta facendo domande  legittime “mi dica chi la sta pagando per venire

Continua a leggere

Accenti, punti e virgole sono importanti!

 38 total views

Reading Time: 2 minutes  38 total views Male, male, scriviamo male, e se scriviamo male parliamo male, e se parliamo male pensiamo male, aveva ragione Nanni Moretti. Con questi cacchi di telefonini che implementano vocabolari e software da delirio ci stiamo avviandoverso l’autodistruzione. La gente comincia a scrivere “è” per “e”, il verbo per la

Continua a leggere
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Non si copia dal blog, maramaldi!
I miei audiolibri su Audible