Tag: Tribunale

Report e la sentenza del Tar del Lazio: perché (questa volta) sono dalla parte dei giudici

 1,432 total views

Reading Time: 2 minutes  1,432 total views Il conquibus è noto. Il TAR del Lazio ha obbligato la trasmissione televisiva Report, su istanza dell’avvocato Andrea Mascetti (un professionista iscritto alla Lega e vicino al presidente della Lombardia Attilio Fontana), a fornire «documentazione connessa all’attività preparatoria di acquisizione e di raccolta di informazioni riguardanti le prestazioni

Continua a leggere

Asti: il giudice legge la sentenza di condanna di un imputato senza aver sentito le tesi della difesa

 100 total views

Reading Time: < 1 minute  100 total views “Al Tribunale di Asti è accaduto l’incredibile.  A conclusione di un processo avviato per accertare se sussiste il reato di violenza sessuale contestato ai genitori nei confronti della figlia minore, inizia la discussione finale nel corso della quale prendono la parola il pubblico ministero, il difensore della parte

Continua a leggere

Pavia: maestra denuncia i maltrattamenti in famiglia a una alunna. Sospesa per un giorno per violazione del segreto d’ufficio e per aver arrecato un danno all’immagine della scuola.

 119 total views,  1 views today

Reading Time: < 1 minute  119 total views,  1 views today L’alunna, una bambina di scuola primaria, subiva violenze in famiglia. L’insegnante, insospettita vedendo continuamente lividi alle gambe della piccola, e assistendo a continui pianti in classe ne parla con la preside. Una volta, due volte, tre volte, varie volte. Ma non succede nulla. Allora decide di

Continua a leggere

Ora sappiamo che è un delitto il non rubare quando si ha fame

 91 total views

Reading Time: < 1 minute  91 total views Una signora 80enne di Genova ha rubato per fame. Pane, carne e una bottiglia di limoncello. Valore totale della merce 20 euro. Al processo il suo legale ha invocato la scriminante dello stato di necessità. Il giudice non ha sposato la tesi della difesa e ha condannato la

Continua a leggere

Salvini si faccia processare

 81 total views

Reading Time: 2 minutes  81 total views Il Tribunale dei Ministri di Catania, rigettando la tesi del Pubblico Ministero che aveva chiesto l’archiviazione, ha deciso di chiedere l’autorizzazione a procedere nei confronti del Ministro dell’Interno Salvini contestandogli il reato di sequestro di persona (art. 605 del Codice Penale), per il quale sono previste pene variabili

Continua a leggere

Matteo Camiciottoli e Roberto Calderoli (Lega) condannati per diffamazione

 68 total views

Reading Time: 2 minutes  68 total views Nei giorni scorsi sono arrivati a sentenza di primo grado due processi per diffamazione di cui ho parlato altrove nel blog, quello a Matteo Camiciottoli, condannato a 20.000 euro di multa (pena sospesa a patto di risarcire 20.000 euro alla Boldrini, più cento euro per ciascuna delle associazioni

Continua a leggere

Lega: restituiranno 49 milioni a rate in 80 anni

 100 total views,  1 views today

Reading Time: 2 minutes  100 total views,  1 views today La Lega Nord è arrivata a un accordo coi pubblici ministeri del Tribunale di Genova che avevano stabilito il sequestro di 49 milioni di euro sottratti alle casse dello Stato, cioè ai cittadini italiani. Coi pubblici ministeri i compromessi si fanno tutti i giorni. Come i

Continua a leggere

Silvio Berlusconi riabilitato e candidabile

 88 total views,  2 views today

Reading Time: < 1 minute  88 total views,  2 views today Così, un Tribunale ha stabilito che Silvio Berlusconi è riabilitato. E, più precisamente, è stato il Tribunale di Sorveglianza di Milano che ha cancellato gli effetti della condanna dell’agosto 2013, tra cui l’interdizione dall’eleggibilità alla Camera e al Senato determinata dall’applicazione della legge Severino e che

Continua a leggere

Selvaggia Lucarelli condannata per diffamazione (in primo grado)

 121 total views,  1 views today

Reading Time: 2 minutes  121 total views,  1 views today E così anche Selvaggia Lucarelli si è impigliata nelle maglie troppo fitte della diffamazione. Non è la prima volta, a dire il vero. C’era già cascata un anno fa, dopo che nel 2010 aveva dichiarato che la vincitrice di Miss Lazio Alessia Mancini fosse transessuale. Stavolta

Continua a leggere

Uber alles

 139 total views,  2 views today

Reading Time: 4 minutes  139 total views,  2 views today Il Tribunale di Milano ha inibito le attività connesse all’utilizzo dell’applicazione UberPop su tutto il territorio nazionale per concorrenza sleale. La cosa più buffa di tutta questa pantomima, è che nella trasmissione di “Report” dello scorso 24 maggio veniva indicato come modello virtuoso della cosiddetta “sharing

Continua a leggere

Sangue e tribunali

 115 total views

Reading Time: 2 minutes  115 total views “Stasera al Palazzo di Giustizia di Milano hanno trovato una mattinataccia”, come direbbe il mi’ babbo Sergio. Perché se vai all’aeroporto e cerchi di accedere ai gates con una mezza di acquetta minerale in mano ti obbligano a buttarla e a ricomprarla dentro a prezzo più che quintuplicato

Continua a leggere

Roseto degli Abruzzi: 142 persone e 17 vigili indagati

 149 total views,  2 views today

Reading Time: 3 minutes  149 total views,  2 views today A Roseto degli Abruzzi è una bella giornata di primavera. L’arrivo dell’ora legale ha accolto, sonnacchioso, quello della notizia dell’indagine a carico di 159 (centocinquantanove!) soggetti, di cui 17 vigili urbani. L’avviso di conclusione delle indagini (che preclude a una successiva richiesta di rinvio a giudizio,

Continua a leggere

I soliti ignoti e la posta elettronica certificata del Tribunale

 72 total views,  2 views today

Reading Time: < 1 minute  72 total views,  2 views today La notte scorsa i “soliti ignoti” hanno forzato la portiera della mia macchina, si sono accoccolati nell’abitacolo, e siccome non c’era una mazza da rubare si sono accontentati di un vecchio dispositivo “viva voce” di quelli della Nokia che si attaccano all’accendisigari e del libretto di

Continua a leggere

Prove tecniche di democrazia: assolti i vertici della polizia per i fatti della Diaz al G8 di Genova

 97 total views

Reading Time: < 1 minute  97 total views In Italia i responsabili irresponsabili non vengono mai puniti. Non c’erano dubbi che lo Stato non perdesse occasione per assolvere se stesso. Può condannare le BR, la Mafia, le stragi, qualche responsabile materiale, ma, santo cielo, se stesso no, dove andremmo a finire se la gente scoprisse che

Continua a leggere
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Non si copia dal blog, maramaldi!
I miei audiolibri su Audible