Tag: SMS

Ho cambiato gestore telefonico: la vendetta degli SMS pubblicitari a pagamento

Reading Time: < 1 minute Dall’ultima volta in cui vi ho parlato del mio improvvido cambio di gestore telefonico ne sono successe un paio davvero carine: – ho ricevuto un messaggio pubblicitario. Quelli del call center del mio nuovo operatore dicono che sono io che devo aver pigiato un OK su qualche bannerino invisibile, ma

Continua a leggere

Le e-mail e gli SMS dalla Costa d’Avorio non vengono dalla Madonna (davvero?)

Reading Time: < 1 minute Sul sito lamadredellachiesa.it (dice: “O cosa guardi?” Lo so, o allora…) è apparsa, ripresa dall’Agenzia Fides la notizia per cui in Costa d’Avorio si diffonderebbero in forma immaginiamo virale (in senso puramente info-telematico) e tramite e-mail o sms dei messaggi attribuiti alla Vergine. I Vescovi di Abidjan, durante la quaresima,

Continua a leggere

What’s App e la ricevuta di ritorno: quel doppio segno di spunta blu che ammazza la privacy

Reading Time: 2 minutes E’ deciso. WhatsApp implementerà la “ricevuta di ritorno” obbligatoria. Da qui a breve gli utenti che inviano un messaggio visualizzeranno un doppio segno di spunta colorato di blu che indicherà l’ora in cui quel messaggio è stato letto. Fino ad ora si poteva contare su un segno di spunta singolo

Continua a leggere

Il pulsante antimolestie di Twitter

Reading Time: 2 minutes Twitter è qualcosa di meraviglioso, peccato che l’ho scoperto troppo tardi. 140 caratteri, praticamente un palpito. Un blogghettino minimale e, soprattutto, niente ansia di avere tanto “follower” (si chiamano così i fans su Twitter) perché, tanto, tutto è pubblico e chiunque può leggere tutto di chiunque altro. Insomma, semplice, immediato,

Continua a leggere

Accenti, punti e virgole sono importanti!

Reading Time: 2 minutes Male, male, scriviamo male, e se scriviamo male parliamo male, e se parliamo male pensiamo male, aveva ragione Nanni Moretti. Con questi cacchi di telefonini che implementano vocabolari e software da delirio ci stiamo avviandoverso l’autodistruzione. La gente comincia a scrivere “è” per “e”, il verbo per la congiunzione, soprattuttoin

Continua a leggere

Yoani Sánchez e la dittatura capitalista degli sms

Reading Time: < 1 minute Yoani Sánchez, blogger e dissidente cubana ha sottolineato ieri, attraverso il suo account Twitter (sia detto per inciso, detesto espressioni volgarmente di moda come “il suo Twitter” o “il mio Facebook”) che non può postare i propri messaggi con caratteri estesi perché altrimenti il suo gestore telefonico cubano, attraverso il

Continua a leggere

Tassa fino a due centesimi sugli SMS per la Protezione Civile

Reading Time: < 1 minute Un articolo di Mauro Vecchio su “Punto Informatico” ci informa che il Governo starebbe per varare una riforma della Protezione Civile, con particolare riguardo ai finanziamenti a favore del fondo per le calamità. I fondi, oltre che ad essere ricavati da un aumento delle accise sui carburanti (sarebbero ben 5

Continua a leggere

“Spia chi vuoi”. Ma NON basta un SMS!

Reading Time: 3 minutes Su "Repubblica" on line è apparsa la segnalazione di una pubblicità televisiva che per 5 euro alla settimana propone di controllare un qualsiasi numero di telefonia mobile. "Spia chi vuoi, basta un SMS", recita lo slogan riportato da "Repubblica".Il Presidente dell’Autorità Garante per la Protezione dei Dati Personali Francesco Pizzetti

Continua a leggere