Tag Archives: punto informatico

Tassa fino a due centesimi sugli SMS per la Protezione Civile

Un articolo di Mauro Vecchio su “Punto Informatico” ci informa che il Governo starebbe per varare una riforma della Protezione Civile, con particolare riguardo ai finanziamenti a favore del fondo per le calamità. I fondi, oltre che ad essere ricavati da un aumento delle accise sui carburanti (sarebbero ben 5 centesimini al litro, vedete un […]

Come nasce un libro Open Source?

Grosseto – Siamo abituati, quando parliamo di OpenSource, a pensare al software, così come quando parliamo di CC pensiamo alla licenza libera con la quale si condividono legalmente e si preservano le opere intellettuali che di solito troviamo su Internet. Non penseremmo mai di associare entrambe le cose a un libro e per di più, […]

Claudio Tammurrino – Posta Elettronica Certificata: la class action dei Radicali

#nd#

Stefano Aterno – Chi la rete ferisce di rete perisce

Roma – Il DDL intercettazioni, al centro di un dibattito politico con pochi precedenti nella storia recente del nostro Paese, contiene, come è ormai noto, anche una disposizione – l’attuale comma 29 dell’art. 1 – che minaccia di produrre gravi conseguenze sull’ecosistema della blogosfera. La disposizione, infatti, prevede che la disciplina in materia di obbligo […]

Massimo Mantellini – Contrappunti/Vota Internet

Roma – Non ci sono troppe ragioni per stupirsi riguardo alle vicende dei giorni scorsi in Commissione Giustizia, dove gli emendamenti di alcuni parlamentari di entrambi gli schieramenti che chiedevano fosse rivisto l’obbligo di rettifica per i blogger, tema già molte molte dibattuto sia in Rete che fuori e che Punto Informatico segue con attenzione […]

Cannonate sui balzelli telefonici – di Dario Bonacina

Non c’è dubbio: dopo l’eliminazione dei costi di ricarica e della scadenza del credito prepagato, il nuovo credo è l’abolizione dello scatto alla risposta. Ne parlano sempre più spesso gli utenti e le associazioni di consumatori, al punto che persino l’Authority delle Comunicazioni fa propria l’iniziativa e propone un emendamento al decreto Bersani affinché – […]

Costi di ricarica: dietrofront di Wind – di Dario Bonacina

Non sono passate inosservate le nuove condizioni e le offerte tariffarie che Wind e Vodafone hanno deciso di praticare in conseguenza all’entrata in vigore del pacchetto Bersani. L’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni ha infatti chiesto ai due operatori "chiarimenti urgenti" in merito all’offerta in vigore in questo periodo La questione è emersa la scorsa […]

Vietato spiare sistematicamente i dipendenti on line – a cura di Valentina Frediani

Lo chiedevano i lavoratori e molti imprenditori ed ora il Garante per la privacy ha deciso di mettere ordine sul delicatissimo fronte del monitoraggio delle attività Internet dei dipendenti pubblici e privati. Con un provvedimento ad hoc, spiega lo stesso Garante, viene stabilito che i datori di lavoro pubblici e privati non possono controllare la […]

YouTube vietato nelle scuole australiane – di Vincenzo Gentile

Non sembra esserci pace per il gioiellino di casa Google: in questi giorni lo stato australiano di Victoria ha vietato l’accesso al sito in oltre 1.600 istituti scolastici, nell’ambito di una maxi operazione contro il bullismo. Inoltre su esplicita richiesta dell’Academy of Motion Picture Arts & Sciences sono stati cancellati parecchi video presi dalla cerimonia […]

Costi di ricarica: accuse agli operatori – Dario Bonacina

Si avvicina il termine fissato dal decreto Bersani in merito al credito dei piani tariffari "ricaricabili", con l’abolizione dei costi di ricarica e della scadenza del credito prepagato. Ma in rete circolano voci di un intento contrario, o quantomeno da chiarire, da parte di alcuni operatori mobili. L’enigma sarebbe aperto su Wind e – per […]

Wikipedia salvata dal primo emendamento – Dario d’Elia

Lo scorso novembre la Corte Suprema della California aveva riconosciuto che i blogger e i gestori di forum non possono essere denunciati per il posting diffamatorio realizzato da altri; un’interpretazione del Communication Decency Act che ha salvato, pochi giorni fa, Wikipedia dall’ennesima fastidiosa denuncia. Fuzzy Zoeller, noto golfista professionista, si è alterato dopo aver letto […]