Tag: Presidente della Repubblica

Vito Comencini: “Questo Presidente della Repubblica mi fa schifo”

 1 total views

Reading Time: < 1 minute  1 total views Il deputato leghista Vito Comencini, dall’assemblea dei giovani della Lega a Pontida ha dichiarato, insultando il capo dello Stato, “Posso dirlo? Questo Presidente della Repubblica mi fa schifo! Mi fa schifo chi non tiene in conto del 34% dei cittadini”. Al di là dello sfogo ingiustificato per la

Continua a leggere

Un uomo solo al comando

 2 total views,  1 views today

Reading Time: < 1 minute  2 total views,  1 views today Salvini vuole: provocare la crisi di governo (e ci riesce benissimo, visto che è compito suo) e determinare le dimissioni del Presidente del Consiglio (che non è lui); fissare la discussione della Conferenza dei Capigruppo al Senato (prerogativa del Presidente del Senato) e la data della

Continua a leggere

Licenza di uccidere

 3 total views

Reading Time: 2 minutes  3 total views E così il Presidente della Repubblica ha firmato, sia pure con una noticina a margine indirizzata alle Camere, la legge sulla cosiddetta legittima difesa. Non poteva certo non firmarla, a meno che non presentasse una manifesta incostituzionalità (ma non è detto che l’incostituzionalità non sia non manifesta, che

Continua a leggere

Ordine di carcerazione per Umberto Bossi (e pena sospesa -per ora!-)

 0 total views

Reading Time: 3 minutes  0 total views La notizia è di quelle che sono passate in sordina negli ultimi giorni, relegata a pochissime righe in una pagina interna sui quotidiano nazionali, o a un minuscolo link sulle home page dei giornali on line. Umberto Bossi è stato raggiunto da un ordine di carcerazione dopo il

Continua a leggere

Mattarella è un uomo onesto

 6 total views

Reading Time: < 1 minute  6 total views C’è una sorta di perfida retorica nell’informazione generalista (e generalizzata) che ha seguito l’elezione del nuovo Presidente della Repubblica (nuovo come Capo dello Stato sì, ma di antica e vecchia appartenenza democristiana), quella che lo ha descritto come persona di integerrima rettitudine, onesto, con la schiena dritta (altra

Continua a leggere

La libertà di espressione dei confini li ha!

 3 total views,  1 views today

Reading Time: < 1 minute  3 total views,  1 views today A pagina 18 di “Internazionale” di questa settimana c’è un trafiletto di Philippe Ridet sui fatti francesi che si intitola “Irriverenti e liberi“. E’ un titolo che non mi piace, perché suggerisce che la libertà di espressione derivi (anche) dall’irriverenza. Come a dire che se dici

Continua a leggere

Il privilegio di studiare in una scuola più sexy

 8 total views

Reading Time: 2 minutes  8 total views Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha dichiarato: «All’inizio dell’anno scolastico capita di affrontare la scuola con riluttanza, perfino come un pesante dovere, ma la scuola, il poter studiare è soprattutto un privilegio». Che strano, io pensavo che fosse un sacrosanto diritto riservato a quanti volessero dare voce

Continua a leggere

Laura Boldrini: “Non si può tirare in ballo il Presidente della Repubblica”

 6 total views,  1 views today

Reading Time: 2 minutes  6 total views,  1 views today ANDREA COLLETTI. Ho presentato un emendamento – giustamente dichiarato inammissibile dalla Presidenza, ma lo sapevo già – in cui finanziavo la Presidenza della Repubblica con 70 mila euro. Lo finanziavo al fine di contrattualizzare un docente di diritto costituzionale che potesse vagliare la costituzionalità dei decreti-legge.

Continua a leggere

La terra degli oranghi

 2 total views

Reading Time: 2 minutes  2 total views Sul caso Calderoli-Kyenge sta succedendo l’inverosimile. E l’inverosimile è che nessuno chiama più le cose con il loro nome, limitandosi a un constatazionismo da paura. L’ha paragonata a un orango. E poi ha detto: “Il mio è un giudizio estetico e non politico”. Cazzo, ma è un’aggravante, non

Continua a leggere

Per Stefano Rodotà Presidente della Repubblica

 2 total views

Reading Time: < 1 minute  2 total views E’ risaputo che l’elezione alla presidenza della Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica di Laura Boldrini e Piero Grasso mi lascia piuttosto perplesso. Ma soprattutto insoddisfatto. C’è da sognare, dunque. Sognare che, a questo punto, Stefano Rodotà venga eletto Presidente della Repubblica. Uomo retto, preparato, di

Continua a leggere