Dormono, dormono sulla collina… In morte di Fernanda Pivano

Reading Time: < 1 minute

"E’ in gamba, sai,
legge Edgar Lee Masters"

(Francesco Guccini, Canzone per Piero)


Fernanda Pivano conservava ancora, a 92 anni, l’ingenua freschezza di una studentessa che si ritrova in mano lo "Spoon River" di Edgar Lee Masters, lo traduce e diveta l’edizione di riferimento per un paese intero.

Più brava di lei a cimentarsi nell’Antologia di Spoon River fu solo Fabrizio De André (che non lo tradusse, lo riscrisse in "Non al denaro, non all’amore né al cielo", e lo fece meglio di Masters stesso).

Forse aveva appena smesso di credere nella nonviolenza che aveva tanto predicato e su cui aveva tanto scritto. Si era disillusa e si dichiarava sconfitta. Come la nave che anela al mare eppur lo teme, con cui George Gray conclude la lettura del proprio epitaffio.