Tag: pedofilia

Silvana De Mari: «L’atto sessuale tra due persone dello stesso sesso è una forma di violenza fisica usata anche come pratica di iniziazione al satanismo»

Reading Time: < 1 minute «L’atto sessuale tra due persone dello stesso sesso è una forma di violenza fisica usata anche come pratica di iniziazione al satanismo». «il movimento Lgbt vuole annientare le libertà di opinione e sta diffondendo sempre di più la pedofilia» Sono solo due delle esternazioni che sono costate a Silvana De

Continua a leggere

Alberto Stasi condannato per un video pedopornografico

Reading Time: < 1 minute Dunque Alberto Stasi è stato condannato in primo grado per detenzione di materiale pedopornografico. La notizia, o notiziola, è stata messa in rilievo dalla stampa perché concomitante all’arresto di un sessantenne romano che intratteneva “amicizia” su Facebook con oltre trecento minori. Tornando a Stasi, la condanna è di 30 giorni

Continua a leggere

Padre Hermann Spronck: “Personalmente non condanno a priori le relazioni tra adulti e bambini”

Reading Time: < 1 minute "Personalmente non condanno a priori le relazioni tra adulti e bambini" "Sono stato una volta avvicinato da un ragazzo di 14 anni che aveva una relazione con un religioso più anziano. La cosa non era più consentita e il ragazzo ne era davvero scosso, persino ferito. Diceva: ‘Padre Herman, ma

Continua a leggere

Corriere della Sera: la pedofilia femminile e’ un “disturbo mentale”

Reading Time: < 1 minute I giornali ormai scrivono robe da neurodelirio. E il bello è che prendono anche sovvenzioni pubbliche per scriverle. Il “Corriere della Sera”, in versione on line, ha dato l’allarme sulla pedofilia femminile. La fa passare come una sorta di fenomeno di nicchia, sconosciuto, di cui si parla con pudore, o,

Continua a leggere

Il documentario della BBC sui preti pedofili che Santoro non farà vedere

Reading Time: < 1 minute (screenshot da: www.repubblica.it) Non lo metteranno in onda, stasera, il documentario prodotto dalla BBC sui preti pedofili. Santoro ha dovuto abdicare (e c’è modo di pensare che lo abbia fatto senza particolare dispiacere, perché si sa, va bene essere giornalisti, ma ad andare contro la Chiesa in Italia… ma quando

Continua a leggere