Tag: Pasolini

Manganellate alla povertà

 22 total views

Reading Time: 3 minutes  22 total views C’è la retorica della “vulgata” di una certa sinistra d’antan, che vedeva la figura-tipo del rappresentante delle forze dell’ordine come un Rambo de noàntri, pronto a far vedere i muscoli, a sparare, a picchiare, e a dimostrare che la ragione stava sempre dalla parte sua e dei suoi

Continua a leggere

…il resto è pioggia che ci bagna

 62 total views,  1 views today

Reading Time: 2 minutes  62 total views,  1 views today E continuavano a chiamarli “Angeli del fango“. E’ una bruttissima definizione, che trova la sua radice nella storica alluvione di Firenze quando dei figli di papà con la puzzetta sotto il naso e con una carriera assicurata dopo un percorso universitario pagato dai loro genitori si

Continua a leggere

Signor Tenente – Giorgio Faletti

 60 total views

Reading Time: 2 minutes  60 total views Giorgio Faletti è morto e me ne dispiace davvero. Ero riuscito ad arrivare persino a metà del suo “Io uccido”, scaraventandolo via con viva forza perché lo ritenevo troppo inutilmente truce. Ovviamente mi sono guardato bene dal leggere i suoi romanzi successivi. Così come ho sempre guardato con

Continua a leggere

…le stesse parole, gli stessi respiri del libro che leggevi di nascosto sotto il banco

 30 total views,  8 views today

Reading Time: < 1 minute  30 total views,  8 views today Il vero problema della scuola italiana non sono gli insegnanti che somministrano come compito per casa, la lettura della descrizione di una relazione omosessuale. Saffo e Catullo sono morti da millenni, di omosessualità (in termini di condanna, ça va sans dire) si parlava nella Bibbia. Il

Continua a leggere

In ricordo di Giorgio Bocca

 57 total views,  1 views today

Reading Time: < 1 minute  57 total views,  1 views today Meridione: "Durante i miei viaggi c’era sempre questo contrasto tra paesaggi meravigliosi e gente orrenda, un’umanità repellente”. Palermo: “Una volta mi trovavo nei pressi del palazzo di giustizia. C’era una puzza di marcio, con gente mostruosa che usciva dalle catapecchie.”Napoli: “Vai in quella città ed è

Continua a leggere
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Non si copia dal blog, maramaldi!
I miei audiolibri su Audible