Tag Archives: Mussolini

Alessandra Mussolini denuncerà chi offende la memoria di suo nonno (con risp. parl.)

«Avviso ai naviganti  legali a lavoro per verificare il politically correct” di Facebook e di altri social nei confronti di immagini e/o frasi offensive nei confronti di Benito Mussolini: monitoraggio e denuncia alla Polizia Postale» Continua a leggere

Il Re Sciaboletta l’è turnà’ a cà’

E così son tornati a riposare insieme, dopo che lui era sepolto da 70 anni ad Alessandria d’Egitto. E’ stato tutto un trabagài, un rimestume, un anda e rianda di notizie date col contagocce, per cui prima è arrivata in gran segreto la salma di lei che è stata portata a Vicoforte, poi, preannunciata, quella […]

La messa per lo zio Benito

E siamo sempre lì a ravanare nel torbido, come se veramente non esistesse alcuna differenza tra morti e morti. Come se i trecentomila della Repubblica Sociale Italiana siano davvero “caduti” e non fossero, più semplicemente e dozzinalmente, “morti” perché i “caduti” son quelli della parte partigiana e non confondiamo le carte in tavola, per piacere, […]

Vincere!

La parola d’ordine è una e una sola: “Vincere!” E vinceremo. Forse. Perché se non battiamo gli “uruguagi” (come si dice alla radio con invalso orrendo latino-americanismo -dire “uruguayano”, come faceva correttamente Paolo Conte, non si usa più-) sono cazzi acidi. Anzi, se perdiamo ce ne torniamo a casa e poi non c’è più nulla […]

Quel “fascistello” che non è in ognuno di noi

Lucia Annunziata ha pubblicato sull’Huffington Post (realtà editoriale la cui essenza mi è sempre sfuggita, chiedo scusa, sto invecchiando e a certe cose non ci arrivo più) un articoletto (nel senso di “articolo breve e di piccole dimensioni”) intitolato “Non infierirò su Silvio Berlusconi. Perché non sono una fascista”. Continua a leggere

Il “pregiudizio positivo” e altri incidenti di Jovanotti

Jovanotti nel 2008 (da www.wikipedia.org) Io il mare dentro una conchiglia non l’ho mai sentito. Quand’ero piccino il mi’ zio Piero e la mi’ zia Iolanda mi portavano al mare, pigliavano le conchiglie a riva e mi dicevano di metterle all’orecchio, ché “si sente il mare”. Io lo facevo, ma non sentivo niente. Ci guardavo […]

70 anni dalla caduta di Mussolini

70 anni fa, in questa stessa data, l’ordine del giorno Grandi poneva fine al ventennio del regime presieduto da questo baldo giovine. L’Italia cadde in una orrenda guerra civile, grazie anche alle Repubblichine fondate da Costui, ridicole roccaforti di un potere messo in discussione dai suoi stessi sodali. Continua a leggere

29 luglio: Wikipedia segnala l’anniversario della nascita di Benito Mussolini

La segnalazione dei nati e dei morti il 29 luglio da it.wikipedia.org Oggi sarebbe anche l’anniversario della nascita di, che so, Mikis Theodorakis, ma Wikipedia ci tiene tanto a ricordarci che si tratta anche del compleanno dell’evidentemente enciclopedico e per nulla dimenticato Benito Mussolini. Continua a leggere

Benito Mussolini – Mutevolissimo e’ lo spirito degli italiani

Mutevolissimo è lo spirito degli italiani. Quando io non sarò più, sono sicuro che gli storici e gli psicologi si chiederanno come un uomo abbia potuto trascinarsi dietro per vent’anni un popolo come l’italiano. Se non avessi fatto altro basterebbe questo capolavoro per non essere seppellito nell’oblio. Altri forse potrà dominare col ferro e col […]

Benito Mussolini e il fascismo femminile

Il fascismo femminile che porta bravamente la gloriosa camicia nera e si raccoglie intorno ai nostri gagliardetti, è destinato a scrivere una storia splendida, a lasciare tracce memorabili, a dare un contributo sempre più profondo di passioni e di opere al fascismo italiano. (Benito Mussolini, da Scritti e discorsi, vol. III, p. 109)

Per Wikisource Mussolini era un politico e un giornalista, non un dittatore (non si dice…)

Wikisource, parliamone ancora. In un post di un po’ di tempo fa, feci presente che all’indirizzo web: http://it.wikisource.org/wiki/Contro_la_guerra è pubblicato uno scritto di Benito Mussolini, del 1912, intitolato “Contro la guerra” che, voglio dire, ha già un titolo che è tutto un programma (Mussolini contro la guerra? Ma quando mai? Probabilmente da ubriaco…). Continua a […]

Stefania Craxi condanna il vilipendio sul cadavere di Benito Mussolini Buonanima

Stefania Craxi è, notoriamente, persona equilibrata, coerente, poco incline alla polemica, per nulla arrabbiata con il prossimo, tanto che se le si ricorda che il padre, Bettino Craxi, è stato condannato a:    * 5 anni e 6 mesi per corruzione nel processo Eni-Sai il 12 novembre 1996; Continua a leggere

A Locorotondo un manifesto per ricordare la morte del Reverendo Benito Mussolini

A Locorotondo un gruppo di cittadini ha pensato bene di ricordare la portata storica e la valenza di una figura come quella dello Zio Benito, affiggendo un manifesto funebre in cui si ricorda il sessantacinquesimo anniversario della prematura e illogica scomparsa del Caro Estinto.O lo vedi se aveva ragione Fini a dire che il dissenso […]

Wikisource mette in linea opere di Mussolini (ma le va di schifo perche’ sono ancora sotto Copyright!)

Di quei buontemponi di Wikisource, una delle sorelle minori di Wikipedia, non ho parlato più da tempo, perché ho preferito lasciare bollire questa ennesima biblioteca organizzata, supervisionata e diretta con una politica ben precisa, nel brodo primordiale del suo sonnecchiare.Come sempre, buoni propositi dichiarati in prima pagina:"Stiamo creando una biblioteca libera e gratuita a cui […]

Quando l’EIAR trasmise la notizia delle dimissioni di Mussolini

Quando la radio trasmise questo comunicato ufficaile, ci sarebbero voluti ancora tanti giorni e tanti morti prima di vedere un documento fotografico come quello qui sopra.

EIAR – La proclamazione dell’armistizio di Badoglio – 8 settembre 1943

Poi nessuno se lo ricorda, ma oggi è l’otto settembre, anniversasio della proclamazione dell’armistizio da parte di Badoglio. Bisognerebbe pensarci un po’ di più alla storia, e cercare di non mostrare questa indifferenza o, peggio ancora, questa ignoranza dei fatti da beceri della prima ora. Ecco l’annuncio dato all’EIAR alle 19,37 dell’8 settembre 1943. Prego. […]

Maurizio Gasparri e il saluto romano

"Il saluto romano l’ho fatto una volta, al cimitero del Verano, 15 anni fa, il 28 ottobre, per la commemorazione dei morti della marcia su Roma. Dal punto di vista igienico è meglio della stretta di mano. Mi tocca stringere centinaia di mani, sudate, calde, sporche. E al Sud, addirittura il bacio. Il saluto romano […]

Maurizio Gasparri, Di Pietro e Mussolini

"Meglio Di Pietro che Mussolini!"Maurizio Gasparri, 7 maggio 1994

Mussolini era un uomo buono

"Trovo Mussolini un uomo straordinario e di grande cultura. Un grande scrittore, alla Montanelli, i suoi diari sembrano cronache di un inviato speciale, con frasi brevi e aggettivazioni efficaci come raramente ho letto.""Non è colpa di Mussolini se il fascismo diventò un orrendo regime. Ci sono testimonianze autografe del duce in cui critica i suoi […]