Tag Archives: Microsoft

Mezza giornata con Windows 10 (io?? Linux Mint!)

  Il mio idillio con Windows 10 è durato appena mezza giornata. Ho acceso per la prima volta il nuovo computer portatile (che, per la cronaca, si chiama Maione, mentre quello precedente si chiamava Catarella, gli amanti del giallo all’italiana sanno di che cosa parlo) e l’accesso al sistema operativo è stato relativamente accettabile nei […]

Il Movimento Cinque Stelle di Viareggio e i formati proprietari

Il purtuttavia puteolente lettore “Cinghiale Mannaro”  (bontà sua) mi segnala l’argomento di queste riflessioni. La comunità di Viareggio del Movimento Cinque Stelle ha un blog su Blogspot. Oddio, non è proprio del tutto fantastico come inizio. Si può sempre comprarsi un dominio e un database MySQL su Aruba e installarsi WordPress, ma transeat. Continua a […]

Microsoft acquista Skype. E io uso Voipstunt!

Skype è stata acquistata da Microsoft per una cifra adeguata. Non mi pare sia esattamente una notizia di quelle che in Toscana si definiscono "da passarci un briscolino". Vuol dire che d’ora innanzi anche le nostre telefonate e i nostri contatti su Skype verranno gestiti in <mode Microsoft on> Cioè con la stessa logica e […]

Mai piu’ Messenger di Microsoft!

Ho deciso di non usare più Microsoft Messenger che, pure, piace tanto alla mi’ nipote Emma, la figliuola dello scuojagatti.Non che ne facessi un uso spropositato anche prima, ma in genere lo trovavo un male necessario per potermi tenere in contatto con gli alunni delle scuole, sparse un po’ in tutta Italia, che mi raccontavano […]

Storia di ordinaria informatica scolastica

La collega entra in sala insegnanti e mi vede seduto all’unico computer disponibile per una settantina di docenti. "Scusa Collega [il termine "collega" si trasforma quasi in un nome proprio di persona quando  non si conosce il vero nome dell’insegnante a cui ci si sta riferendo], ma il computer lo stavo usando io, è una […]

OOXML di Microsoft diventa standard ISO

(…e ora, detto fra parentesi, sono affari nostri e quaini di Bill Gates!) ISO deve ancora rendere noti i risultati ufficiali ma non sembrano proprio esservi dubbi: la richiesta di formalizzazione a standard di OOXML, il formato documentale proposto e sostenuto da Microsoft, ha trovato accoglimento. Il complesso processo di approvazione è dunque giunto a […]

La Unione Europea chiede a Microsoft il rilascio del codice sorgente di Windows

La notizia di per sé non è di quelle da far mettere le bandiere sul balcone (in fondo non sono arrivati "i re del ciarlatani", come recitava una vecchia canzone di Dario Fo!), ma quel "quasi gratis" mi preoccupa…

Dell rompe il monopolio di Microsoft: finalmente si potrà scegliere Linux preinstallato

da: www.repubblica.it Ce ne hanno messo di tempo, ma alla fine ci siamo arrivati. Avere la possibilità di scegliere dovrebbe essere un elemento essenziale ed elementare del libero mercato, ma a offrirla si potrebbe fare un torto allo Zio Bill, o al nostro portafoglio, nel caso disponessimo di qualche licenza Microsoft precedente, pagata fior di […]

Windows Vista è buono, bravo, bello e fa tutto bene

"WINDOWS Vista, il nuovo sistema operativo di Microsoft, è senza ombra di dubbio un passo in avanti rispetto a Windows XP, il suo predecessore. Oltre ad un’interfaccia migliore, più semplice e divertente da usare, Vista viene distribuito con diversi nuovi componenti che migliorano l’uso del sistema operativo e aggiungono diverse nuove funzionalità al sistema." Continua […]

I crack di Windows Vista dilagano

Lo scorso anno Microsoft proclamò che Windows Vista avrebbe drasticamente ridimensionato la pirateria, specie quella praticata all’interno di uffici e mura domestiche. A poco più di un mese dal rilascio del nuovo sistema operativo, però, la realtà non premia gli sforzi dell’azienda: oggi esistono per lo meno tre differenti categorie di crack per Vista, e […]

Bill Gates limita l’accesso a Internet per la figlia a 45 minuti al giorno

La figlia di Bill Gates avrà un accesso ‘razionato’ a internet. Potrà sembrare strano, ma il padre del sistema operativo più diffuso al mondo – Microsoft Windows gira sul 90% dei computer del pianeta – ha deciso di limitare il tempo che sua figlia potrà trascorrere online. continua a leggere l’articolo su Repubblica.it

La Microsoft risponde a Gorbaciov: “Il Prof. pirata ha commesso un crimine”

LA MICROSOFT non perdonerà il professore pirata. La lettera aperta che il premio Nobel per la pace Mikhail Gorbaciov ha scritto a Bill Gates chiedendo perdono per l’insegnate russo Aleksandr Posonov non ha sortito alcun effetto. “Il caso di mr. Posonov è un caso di crimine, e come tale è stato trattato dalle autorità russe […]