E’ uscito il mio libro “Difendere la privacy – Come colpire gli scocciatori al portafoglio.” Compràtelo, peccatori!

Reading Time: < 1 minute

Va bene, è ufficiale, è appena uscito per Lulu.com il mio secondo vanity-book, "Difendere la Privacy – Come colpire gli scocciatori al portafoglio" ISBN 978-1-4452-3356-7, 201 pagine (di cui la maggior parte di appendice, non illudetevi) in cui, tra il serio e il faceto, cerco di raccogliere (male!) la mia esperienza in tema di tutela della privacy dalle invasioni di spammer e pubblicitari selvaggi.

Costa (perché col cavolo che lavoro gratis!) 16,45 euro se lo comprate su Amazon, ma siccome nessuno è così fesso da farlo, potete pagarlo 12,27 euro e ci state larghi, semplicemente ordinandolo su Lulu.com.

Se proprio siete pidocchiosi, potete scaricarvi, certamente a pagamento, la versione digitale che costa 3,58 eurini tondi tondi (tondi?)

I link a cui collegarvi per l’acquisto sono:

http://www.lulu.com/product/scarica/difendere-la-privacy/6031062 (file PDF)

http://www.lulu.com/content/libro-a-copertina-morbida/difendere-la-privacy/7939667 (Acquista)

P.S.: Non chiedetemene una copia gratis perché col cavolo che ve la mando!

Your book has been selected for listing on Amazon.com’s Marketplace! (che culo…)

Reading Time: 2 minutes

Per la serie: sta succedendo qualcosa, e qualunque cosa sia, non mi piace per niente.

Verso la fine del 2007 pubblicai un piccolo libro su Lulu.com, il primo editore print-on-demand che è riuscito a farsi largo in rete.

Un mio amico lo definì, giustamente, un "vanity book", era semplicemente una raccolta di quelli che io ritenevo (allora) i migliori post del blog, poche paginette in tutto da regalare per Natale ad amici, colleghi, colleghe (pochissime!) genitori e quant’altro.

Son quelle cose che nella vita si fanno e che dànno anche soddisfazione perché poi c’è gente ci vuole la dedica sopra e ti senti tanto Giorgio Faletti o Gianrico Carofiglio.

Come tutti i "vanity books" è riuscito ad avere "successo" e a mantenere viva la discussione su di sé per due o tre mesi. Sempre di più dell’entusiasmo dimostrato nei confronti di Arisa, comunque.

Poi è caduto nell’oblio ed è rimasto nel catalogo Lulu.com a fare numero e me ne sono dienticato. Oggi ho ricevuto una mail da Lulu.com in cui mi si dice:


Congratulations, your book has been selected for listing on Amazon.com’s Marketplace!  As a result, your book will now be easily found on the world’s largest online bookseller.

There will be some differences between your listing on Lulu and your listing on Amazon.  Amazon charges a fee to list your book, and in order to cover that cost your book will be listed with a 30% markup; however your royalty will remain the same, and your book’s price on Lulu will not change.  Furthermore, your book sales on Amazon will reflect in your Lulu account immediately.

Continua a leggere

2007: il blog diventa libro

Reading Time: < 1 minute

E il blog è diventato un libro.

Ora, dirlo così sembra una cosa un po’ pomposa (in effetti…) e poco adatta al centinaio di pagine di cui è costituito (un libro è qualcosa di diverso, d’accordo).

Però c’è. E’ la raccolta dei post più interessanti (naturalmente a mio insindacabile giudizio) del blog www.valeriodistefano.comquesto!-) ed apre la sperimentazione di una collaborazione con Lulu.com.

Il prezzo del libro è di 9,32 euro, cui andranno aggiunti 2,99 euro per le spese di invio ordinario nell’Unione Europea (tuttavia, se volete una spedizione più veloce potete sceglierla.

Ecco il link della pagina su cui effettuare le ordinazioni (così io divento ricco!):

http://www.lulu.com/content/1013777