Se ti girano i coglioni… prova a prenderti una Sony! A morte i floppy disk…

La Sony ha annunciato la fine dei floppy disk, i dispositivi di memoria da 1,44 Mb. che non saranno più commercializzati a partire dal primo gennaio 2011.

"Tanto non servono più a nessuno", dicono.

Altri invece affermano che 1,44 Mb. di memoria sono troppo pochi per trasportare documenti e archivi. Perché, si sa, la gente notoriamente si porta dietro la copia fisica dell’undicesima edizione dell’Enciclopedia Britannica, o l’equivalente di un bufalo zippato.

Effettivamente da vari anni sui nostri PC il lettore di floppy non c’è più. Era il famoso disco A: (poi la gente si chiedeva come mai non c’era quasi mai il B:, io il B: ce l’ho avuto, era un driver per dischi da 5,25, bei tempi…). In compenso alle fiere-mercato del radioamatore e dell’elettronica i driver per i floppy disk te li tirano dietro. Li vendono a 5 euro, ormai, l’anno prossimo qualcuno mi pagherà per portarmeli via.

Poi ci sono i paesi in via di sviluppo. Quelli a cui diamo gli scarti. Quelli che i floppy disk da 1,44 li montano ancora e che fanno fatica a partire perché la corrente ha continui sbalzi, ammesso che ci sia la corrente.

E’ per questo che nelle mie biblioteche ollàin spesso (e volentieri) c’è la possibilità di scaricare gli archivi in dimensioni minimali da un floppy, perché al mondo c’è sempre qualche poveraccio per cui un masterizzatore di DVD è una chimera.

Ma devo arrendermi, anch’io dal 1 gennaio 2011 distribuirò archivi a pezzi di almeno 20 Mb. perché se no il popolo delle chiavette si incazza.

E’ uno schiaffo alla miseria e all’intelligenza informatica. Ma tanto cosa volete…

210 Views

Pissi’

"Allora, la nostra offerta per il Suo nuovo Personal Computer è la seguente:

n. 1 DDR II PC 800 da 2 Gb
n. 1 DDR II PC 800 da 1 Gb
n. 1 AMD Athlon 64 6000×2 AM2 Boxed
n. 1 Gigabite [scritto così!] GA – M61 PME-S2 M. ATX PCI-E DDR2 VGA SATA RAID
n. 1 Hard Disk Maxstor 500 Gb

vari tricche ballàcche, e, come da Sua richiesta, installazione di Linux Ubuntu in partizione separata…"

"Bene, allora vediamo come funziona Linux… allora scegliamo Ubuntu… e qui c’è la richiesta della UserId e della Password, quali avete settato?"

"Mah, ecco, vede, credo che sia "Prova", ma non ne sono sicura, provi un po’… non va eh? Eh, proprio non em lo ricordo, sa, noi Linux lo abbiamo sempre disinstallato, mai installato, e poi a me decisamente non piace…"

185 Views

Il Garante per la Privacy e lo smaltimento dei rifiuti informatici

IL GARANTE PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

Nella riunione odierna, in presenza del prof. Francesco Pizzetti, presidente, del dott. Giuseppe Chiaravalloti, vice presidente, del dott. Mauro Paissan e del dott. Giuseppe Fortunato, componenti, e del dott. Giovanni Buttarelli, segretario generale;

VISTI gli atti d’ufficio relativi alla problematica del rinvenimento di dati personali all’interno di apparecchiature elettriche ed elettroniche cedute a un rivenditore per la dismissione o la vendita o a seguito di riparazioni e sostituzioni; viste, altresì, le recenti notizie di stampa in ordine al rinvenimento da parte dell’acquirente di un disco rigido usato, commercializzato attraverso un sito Internet, di dati bancari relativi a oltre un milione di individui contenuti nel disco medesimo;

VISTO il d.lg. 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), con particolare riferimento agli artt. 31 e ss. e 154, comma 1, lett. h), nonché alle regole 21 e 22 del disciplinare tecnico in materia di misure minime di sicurezza

188 Views