QSL – HRVC – La Voz Evangélica – Tegucicalpa – Honduras

 233 total views,  1 views today

L’unica volta che sintonizzai questa stazione dall’Honduras (religiosa e, quindi, rompiscatole) scrissi tutto contento, mi mandarono questa cartolina in una busta, senza niente, nessun dettaglio, nada de nada (la QSL, in ambito radioamatoriale, i dettagli li deve avere, se no che QSL è?). Dietro c’era stampato "Your prayers and offerings will be appreciated." Chissà perché ma non mi stupivo del contrario…

https://www.valeriodistefano.com/public/dlf-einheitstag.pdf

Fabrizio Casari – Honduras: golpisti isolati, il mondo è con Zelaya

 155 total views

Netta, senz’appello. Magari non particolarmente tempestiva, ma inequivocabile. La condanna degli Stati Uniti del golpe di Tegucigalpa ha inflitto un serio colpo alle speranze di accredito internazionale dei golpisti honduregni. Tanto Barak Obama, quanto Hillary Clinton, hanno chiesto con forza il reintegro del Presidente Zelaya alla guida del paese centroamericano, ribadendo che, comunque, Washington riconoscerà come legittimo solo il governo guidato dal Presidente deposto con la forza. Stesso atteggiamento anche dal Palazzo di Vetro a New York. I 192 paesi facenti parte dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, riunita sotto la presidenza del nicaraguense Miguel D’Escoto, non fanno sconti, non cercano soluzioni politiche o scorciatoie diplomatiche. In una risoluzione approvata per acclamazione, alla presenza di Zelaya, giunto da Managua su un aereo venezuelano, l’Assemblea Generale ha condannato “il colpo di Stato nella Repubblica dell’Honduras che ha interrotto l’ordine democratico e costituzionale”. L’Assemblea generale ha lanciato un appello alla comunità internazionale “a non riconoscere a nessun altro governo al di fuori di quello del Presidente costituzionale Zelaya per cui ha chiesto “l’immediato e incondizionato ripristino”. Continua la lettura di “Fabrizio Casari – Honduras: golpisti isolati, il mondo è con Zelaya”