Tag: Film

“Habemus papam”: e ora?

Reading Time: 3 minutes Credo che il fatto che "Habemus Papam" sia il terzo film di Nanni Moretti ad essermi piaciuto (gli altri furono "La messa è finita" e "La stanza del figlio")  dovrebbe preoccuparmi. Sto invecchiando e non riesco più a raggiungere quel buon sano preconcezionismo di una volta che mi faceva disprezzare

Continua a leggere

Rocco Papaleo – Basilicata Coast to Coast – Roseto Opera Prima

Reading Time: 2 minutes “Basilicata Coast to Coast”, o della commedia perfetta, caleidoscopio di trovate e di invenzioni linguistiche, ritmo, ritmo sincopato, jazzistico quanto basta, splendide interpretazioni, assolutamente perfetto nelle trovate, nella trasposizione filmica del tema dell’amicizia al maschile, umoristico senza essere volgare, pur con abbondante uso di volgarismi, inno alle donne impossibili, quelle

Continua a leggere

E’ gia’ “Roseto Opera Prima 2010” e io ancora no

Reading Time: 2 minutes Stasera comincia l’edizione del Premio Cinematografico "Roseto Opera Prima" 2010, io anche quest’anno farò parte della giuria, pur non capendo nulla di cinema, come spesso mi rimprovera il fido e maieutico Baluganti Ampelio.Non sono esattamente pronto e determinatissimo, quest’anno mi pare che la manifestazione, a livello di titoli in concorso,

Continua a leggere

Marco Amenta – La Siciliana ribelle – Roseto Opera Prima 2009

Reading Time: < 1 minute Il fermento c’era, era nell’aria che “La siciliana ribelle” avrebbe fatto piazza pulita degli avversari proiettati fin qui. Opera prima di Marco Amenta, regista istrionico, alquanto verboso, ma fondamentalmente simpatico, umile e partecipativo (durante la sua lunga, articolata e noiosetta introduzione al film non ha nemmeno fatto cenno al numero

Continua a leggere

Addio a Dom DeLuise

Reading Time: < 1 minute La morte di Dom DeLuise interesserà sì e no a quei quattro gatti che hanno amato e amano il cinema di Mel Brooks e che si ricordano tutti gli attori che ne hanno fatto parte, da Marty Feldman ("Lupo ululà e castellu ululì…") a Madeleine Kahn ("Taffetà caro…"), quest’ultima andata

Continua a leggere

Io, Chiara… e lo Scuro?

Reading Time: < 1 minute Lo Scuro era un meraviglioso personaggio del migliore di film di Francesco Nuti, quello più maturo e riuscito, non di genere, dopo il surrealismo favolistico di “Madonna che silenzio c’è stasera!” Lo Scuro era Marcello Lotti, impiegato alle poste e campione di biliardo, che è morto oggi all’età di 79

Continua a leggere

Roseto Opera Prima 2008: vince “Tutto torna” di Enrico Pitzianti. E l’Alieno si incazza.

Reading Time: 3 minutes Il film che ha vinto la Rosa d’Oro al concorso "Roseto Opera Prima 2008" è "Tutto torna" di Enrico Pitzianti. Quando i giochi sembravano fatti a favore, l’ultimo film ad essere proiettato in concorso ha sbaragliato gli avversari e si è aggiudicato il riconoscimento, la Rosa d’Oro, una litografia di

Continua a leggere

Roseto Opera Prima – “Alieno, l’uomo del futuro” di Mario John Capece e Pierpaolo Moio

Reading Time: 2 minutes Ci sono cose che non riesco a capire e pazienza. Non riesco a capire perché cinque prima dell’inizio della proiezione del film erano presenti la giuria e tre o quattro spettatori e cinque minuti dopo il cinema all’aperto con sedia di plastica scomodissima in dotazione si è riempito di regista

Continua a leggere

Roseto Opera Prima – “La ragazza del lago” di Andrea Malaioli

Reading Time: < 1 minute Toni Servillo è un gran bravo attore. Ha fatto "Gomorra", è stato acclamato ne "Il divo", ci ha fatti divertire in "Lascia perdere Johnny" (il film che preferisco e che, credo, voterò al momento dell’elezione finale del destinatario dei 2500 euro ballanti e sonanti offerti dalla pur scalcinata amministrazione comunale

Continua a leggere

Roseto Opera Prima – “Parlami d’amore” di Silvio Muccino

Reading Time: < 1 minute La sceneggiatura del film è di Silvio Muccino.La regia è di Silvio Muccino.Il film è tratto da un libro scritto anche da Silvio Muccino.Il soggetto è di Silvio Muccino.Il protagonista è Silvio Muccino. Probabilmente ho capito cos’è l’autoreferenzialità. Il film è in concorso ma è puramente coreografico. Nessuna possibilità di

Continua a leggere