Tag: Elezioni

Gratias agimus tibi

Reading Time: 2 minutes Dunque, si parla ancora di grazia. La nota che il Quirinale ha diffuso ieri, contenete la presa di posizione di Napolitano di fronte a un possibile provvedimento di clemenza nei confronti della sentenza passata in giudicato per Silvio Berlusconi, pur redatta in forma ineccepibile, si presta a una serie di

Continua a leggere

Milena Gabanelli for President? Ma io scherzavo!!

Reading Time: < 1 minute Molti mesi fa scrissi un articolo intitolato “Milena Gabanelli for President” immaginando la conduttrice di “Report” nelle funzioni di capo dello stato e ripartendo le cariche governative con altri giornalisti e barbudos d’assalto dell’intellighenzia e della partecipazione della base. Erano altri tempi (eppure sembra solo ieri). Credevo anch’io nella effettiva

Continua a leggere

Le cinque stelle di un movimento: “Si puo’ fare!”

Reading Time: 2 minutes Sì, oggi sono felice. Hanno fatto di tutto. Una campagna mediàtica all’insegna del neologismo dell’”antipolitica” (perché presentarsi alle elezioni con una lista autonoma, slegata dalle alleanze tradizionalmente intese è uno schiaffo morale per chiunque, in primis per una sinistra che si afferma con alleanze tenute in piedi con il Bostik…),

Continua a leggere

Paisa’!

Reading Time: 2 minutes La vittoria di Luigi De Magistris è chiara, perfetta, trasparente, cristallina, immacolata.E’ lui il sindaco di Napoli, e su questo non si discute. Tanti auguri, pastiere, babà al rum, triccheballacche e pizza con la pummarola ‘n coppa.Mi vengono un paio di riflessioncine umili e timide, cui, certamente, nessuno o quasi

Continua a leggere

Piove sulle elezioni di Roseto degli Abruzzi: domani Teresa Ginoble sindaco

Reading Time: < 1 minute Gaber cantava che "chissà perché non piove mai quando ci sono le elezioni".Ecco, oggi a Roseto degli Abruzzi ci sono le elezioni. E piove. Governo ladro. C’è un’aria irreale, perfettamente in linea con il clima estenuante dell’attesa, cominciata sabato, perché si sa, il sabato è giornata tradizionalmente dedicata alla riflessione,

Continua a leggere

La fulminante carriera-purga di Debora Serracchiani

Reading Time: 2 minutes Debora Serracchiani è l’espressione più compiuta dell’immaginario erotico del Partito Democratico.E’ alle prime armi ma anche consapevole della propria storia politica, è venuta dal basso ma rappresenta anche il gradimento della nomenklatura del partito, è stata intervistata da "El País" ma anche da Daria Bignardi, ha ottenuto più preferenze di

Continua a leggere
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Non si copia dal blog, maramaldi!