Tag: Donne

Il decreto-frittella anti-femminicidio

Reading Time: 5 minutes Il decreto anti-femminicidio è nato, e come tutte le cose un po’ fighttòfile, lo si annuncia, debitamente, su Twitter. Lo hanno chiamato proprio così, “anti-femminicidio”. C’è l’antipulci, l’antizanzare, l’antitetanica, l’antivipera (questa parola è bella, si è anti l’animale e non anti l’effetto del suo veleno). Ora c’è l’anti-femminicidio. E l’eliminazione

Continua a leggere

I diritti delle donne e il 9 marzo di Geppi Cucciari

Reading Time: 5 minutes E’ il giorno successivo all’otto marzo, quello in cui si fanno bilanci, analisi, riflessioni, previsioni, si esprimono speranze, si pospettano auspìci, il tutto riguardo al tema del “ruolo della donna nella società”, come se le donne avessero un ruolo nella società solo l’otto marzo, come se le donne potessero far

Continua a leggere

Se non ora quando. Ma io non m’indigno a comando

Reading Time: < 1 minute – Conflitto di interessi– Tentativo di imbavagliare la stampa– Scuola pubblica ridotta in ginocchio– Processo breve– Le mani sulla RAI– Abolizione dell’IVA agevolata del 10% sulla pay tv via satellite – Finanziamenti alle scuole cattoliche– La nomina di Brancher a Ministro della Repubblica– Assenteismo parlamentare (4623 assenze su 4693 votazioni

Continua a leggere

Una volta qui era tutta Carfagna: il perbenismo delle donne della sinistra

Reading Time: 3 minutes C’è un inutile, ingiustificato, fuori luogo e francamente insopportabile perbenismo moralistico nella sedicente sinistra italiana che, se comincia così (e ha già cominciato malissimo) non andrà da nessuna parte, tanto meno al Governo del Paese. Ieri sera a "AnnoZero" Nicki Vendola si è addirittura dichiarato infastidito perché Beppe Grillo, in

Continua a leggere

Io sono un uomo e dico basta a Repubblica che pubblica le foto delle donne che dicono basta

Reading Time: 3 minutes Ci sono delle cose di “Repubblica” che proprio non capisco. A dire il vero sono parecchie, ma questa le surclassa tutte.Sull’edizione on line del quotidiano appare l’ennesima iniziativa stravagante intitolata “Sono una donna e dico basta”.Consiste nell’inviare a un indirizzo di posta elettronica di “Repubblica” una propria foto (sempre se

Continua a leggere
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Non si copia dal blog, maramaldi!