Mario Braconi – Google ruba la nostra privacy

E’ stato lanciato da pochi giorni nel Regno Unito un nuovo servizio dal nome Google Street View, un divertente complemento all’ormai arcinoto Google Maps, che consente di vedere immagini delle strade selezionate sulle mappe informatizzate. Come ogni altra applicazione della casa di Mountain View, Street View dimostra creatività coniugata a spregiudicatezza: Larry Page non si accontenta di aver creato il motore di ricerca più usato del mondo, non soltanto si sforza di googlizzare la cultura per consentirne la fruizione globale: ora vuole a disposizione di tutti delle viste sulle principali città del mondo. Come? Un veicolo della Google che monta sul tettuccio un dispositivo di ripresa, gira per le principali strade delle varie città ritraendone palazzi, monumenti, abitazioni, persone a passeggio, automobili parcheggiate o in movimento. Le immagini vengono poi caricate sul server di Google, che le rende disponibili a chiunque non si accontenti di vedere una mappa dall’alto, ma desideri invece farsi un’idea di come è realmente quella strada, quella piazza eccetera. Continua la lettura di “Mario Braconi – Google ruba la nostra privacy”
27 Views

Mario Braconi – Congiura bipartisan contro i malati

E’ la peculiarità italiana, forse, a giustificare l’incredibile battage attorno al caso di Eluana Englaro, il cui elemento peculiare è stato il disconoscimento della volontà della persona quando essa risulti non conforme ai diktat del potere politico o clericale (che poi è la stessa cosa). Vale la pena notare che è proprio questo atteggiamento irrispettoso nei confronti dell’autodeterminazione dell’individuo, il catalizzatore di una delle peggiori battute di Berlusconi, quella secondo cui Eluana avrebbe anche potuto avere un figlio. Odioso ed incomprensibile flatus vocis, eppure illuminante, in quanto consente di far luce sui perversi automatismi mentali del premier: la volontà di una donna deve essere ignorata quando silenziosamente implora la sua liberazione da un’inutile ed assurda sofferenza. In fondo, il suo corpo, anche da quasi morto, non cessa di essere niente più che rivestimento esterno di un utero, involucro procreativo, macchina per fare figli. Continua la lettura di “Mario Braconi – Congiura bipartisan contro i malati”
23 Views

Mario Braconi – Decreto della vergogna: l’Italia e’ razzista?

La cronaca politica di questi ultimi giorni ci costringe ad osservare l’approvazione di una serie di provvedimenti che possono solo essere definiti persecutori nei confronti degli immigrati. Cade il tabù, la foglia di fico, è ufficiale: l’Italia è ostaggio di una minoranza di razzisti. Per tentare di placare in qualche modo le voglie dell’alleato nordista, che insegue in modo delirante la “normalizzazione” di ogni forma di “diversità”, Berlusconi benedice un Decreto Legislativo che è un’orgia di norme violente e demenziali. Oltre che pericolose. Che la Lega sia naturalmente incline ad assecondare i sentimenti più bassi dei suoi elettori meno istruiti è cosa nota. In questo caso, però, i suoi uomini sono riusciti a superare in estremismo anche i fan più sfegatati. Continua la lettura di “Mario Braconi – Decreto della vergogna: l’Italia e’ razzista?”
45 Views