Speriamo che sia femmina!

La notizia è di quelle che fanno tremare le vene ai polsi: Beppe non è Beppe, ma è una Beppa.

Beppe, per la cronaca, era il coniglio creduto maschio (si intravede nella foto, è quello grigio che ho tra le mani) e che è stato posto a guardia indefessa del server di valeriodistefano.com dei cui cavi, come di tutto l’apparato elettrico di casa Di Stefano, è rimasto appassionato divoratore.

E invece si scopre che è una femmina, con tutto quello che ne consegue, trattandosi di conigli.

Chomsky, il maschio creduto e confermato tale, ha fatto l’unica cosa che poteva fare, e va’ truvanno mo’ chi è stato ch’ha cugliuto ‘bbono ‘o tiro, tra 20 giorni sapremo come va a finire.

Se qualcuno vuole un coniglio si faccia vivo (si accettano anche prenotazioni, tanto qui le attività proseguiranno a tambur battente…).

Commenti

commenti

Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

How to whitelist website on AdBlocker?

  • 1 Click on the AdBlock Plus icon on the top right corner of your browser
  • 2 Click on "Enabled on this site" from the AdBlock Plus option
  • 3 Refresh the page and start browsing the site