Silvio Berlusconi positivo al coronavirus

Reading Time: < 1 minute

Silvio Berlusconi è risultato positivo al coronavirus. E allora? E’ una notizia? No, evidentemente, come tutto quello che riguarda la salute di personaggi politici e/o pubblici. Oltretutto sta bene, è asintomatico, e i suoi vassalli dicono che stia “lavorando” in previsione delle elezioni amministrative.

Che è una condizione ben diversa da quella di tanti concittadini ricoverati e morti in ospedale senza il conforto dell’affetto dei propri cari, e che sono stati portati via da una fila di camion dell’esercito.

Quindi, di che cosa stiamo parlando? I disastri del ventennio Berlusconi sono ancora sotto gli occhi di tutti. Le sue reti televisive continuano a rimbambire l’opinione pubblica con le solite trasmissioni preparate e studiate apposta per fare leva sui sentimenti degli spettatori. Grandifratelli, barbaredurso, barbarepalombelli a piovere e viandare, che la vita è bella.

Per carità, non si gioisce per le disgrazie di nesssuno. Ma, come diceva Benigni quando era ancora lui, “gli uomini sono uguali/ma te sei differente”. Ricordiamocelo, perché la memoria è labile e gli italiani fanno troppo spesso ricorso al reset e al diritto all’oblio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.