Scioperanti fiscali nelle liste del Partito Democratico

Massimo Calearo è di Vicenza, ricco Nord Est  ed è la penultima candidatura eccellente nel Partito Democratico, il caleidoscopio che Veltroni si diverte ad usare come giochino personale e a sfracassarlo sul senso di sopportazione degli elettori.

Quando la Lega aveva dichiarato lo sciopero fiscale, lui si era trovato perfettamente d’accordo.

Veltroni è venuto a saperlo e ha pensato: “Urka, uno che è d’accordo sullo sciopero fiscale lo candido subito nel PD”.

Per cui adesso potremo tranquillamente scegliere di NON voltarlo, e sapere che tanto sarà eletto lo stesso.

La democrazia ha un sapore amaro.

21 Views

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.