Saccà, il giusto biblico

Il caldo, si sa, dà molto fastidio e può provocare degli squilibri che, in condizioni atmosferiche quanto meno normali non dovrebbero notarsi troppo.

Saccà oggi si è autodato del "giusto biblico".

Lo hanno accusato di aver cacciato Enzo Biagi (che se fosse ancora tra noi oggi compirebbe gli anni e se la riderebbe allegramente), ma lui, Saccà, se ne frega e rilancia.

"Berlusconi mi segnalo’ anche attori, risulta dalle intercettazioni: ma come mai i loro nomi non sono mai usciti?"

"[Sono] un giusto in senso biblico: non mi sono mai approfittato di nulla"

Ormai Saccà tutti lo conoscono. In senso biblico.

3 Views

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.