Roseto: Il mio “Nunc et in hora mortis nostrae” è libro di lettura nella Scuola Primaria di Voltarrosto

Reading Time: < 1 minute
Nel progetto “Letture ad alta voce” della scuola primaria di Voltarrosto (zona Moretti) hanno cominciato a leggere il mio racconto lungo “Nunc et in hora mortis nostrae”. Bambini curiosissimi. Una alunna ha già cinque domande per me. Se le è scritte sul quadernino e mi hanno invitato per una lezione. Sono entusiasta, commosso, curiosissimo. E naturalmente tronfio e sussiegoso, come al mio solito. Quello scritto è del 1995. E continua a perseguitarmi. Bene così.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.