Ritorna lo straniero. Anzi, no, sono stato frainteso.

E ora basta parlare di scuola.

Ricominciamo a parlare di Berlusconi (tema notoriamente toccato di rado) che prima annuncia Urbi et Orbi la sua proposta di introduzione del reato di immigrazione clandestina (che, in realtà, alla lettera è solo un reato di ingresso clandestino, che è una cosa ben diversa), e poi, quando arriva il Segretario Generale dell’ONU a fargli tottò sulle manine, si dichiara personalmente contrario.

E ricominciamo a parlare del suo marcia indietro, adducendo, come sempre, di essere stato frainteso, che è un modo come un altro per non dire che la Lega ha le mani sul Governo e nessuno ci trova nulla di strano.

40 Views

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.