Rischia 121 anni lo stalker che pubblicò le foto “intime” di Scarlett Johansson

Sul desktop del Pc ho trovato un paio di quelle che io chiamo, normalmente, “notizie K”.

Le “notizie K” sono quelle news e quelle riflessioni che, leggendo qua e là i giornali on line, mi colpiscono e che metto da parte per farci un post nei momenti di magra. Come la “razione K”, appunto. Son cose che servono per tirare avanti, come le scatole di pelati di riserva nelle dispense. O le scatolette di tonno. O quelle di fagioli. Che se le hai tutte e due fai tonno e fagioli, la classica “cena dei becchi” e vai a letto cornuto e contento.

Solo che le notizie, a differenza delle scatolette di fagioli e di tonno (e, probabilmente, anche a differenza delle “razioni K”) ogni tanto scadono. Non è che non siano più buone (come quei cibi su cui è scritto “consumare preferibilmente entro il…”) solo che non le usi più.

Per esempio, tempo fa era apparsa la notizia dell’arresto di un hacker che, penetrando nello smartphone di Scarlett Johansson, aveva rubato alcuni scatti intimi che l’attrice, Dio la benedica, si era fatta in bagno o a letto a beneficio suo, o del fidanzato, o di chissà chi. Il tutto è avvenuto a Los Angeles. L’arrestato, che è anche accusato di stalking, rischia ora 121 anni di carcere per aver divulgato le foto dell’attrice (sempre che Dio le conservi la mamma che l’ha partorita!) in pose diciamo non proprio da educanda.

Nulla di esagerato, ci mancherebbe altro, si vede che anche gli attori conervano un po’ di pudore quando devono scambiarsi queste cosine qui.

Ora, voglio dire 121 anni di carcere per aver divulgato la Johansson NUDA?? Ma in Italia come minimo qualche giudice avrebbe applicato l’attenuante di aver agito per nobili finalità di utilità sociale, come gli ammutinati di Schettino.

Oltre un secolo di galera per un po’ di gnocca… Oltretutto in fotografia.

Commenti

commenti

Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

How to whitelist website on AdBlocker?

  • 1 Click on the AdBlock Plus icon on the top right corner of your browser
  • 2 Click on "Enabled on this site" from the AdBlock Plus option
  • 3 Refresh the page and start browsing the site