Prendo, parto, volo via

A Dublino oggi ci sono due gradi di minima e cinque di massima con un vento dell’accidente, secondo il meteo.

E io, mentre leggete, naturalmente ci sto andando. Con volo made in RyanAir.

Tornerò con un raffreddore ciclopico, perché "il cielo d’Irlanda si spulcia i capelli alla luna", come dicono le canzonette della Mannoia, "il cielo d’Irlanda è un oceano di muschio e di lana" e allora perché ci fa un freddo cane?

Prometto di combattere eventuali insorgenze di patologia di stagione con single malt in quantitativi massicci.

Non aspettatemi.

Commenti

commenti

Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

How to whitelist website on AdBlocker?

  • 1 Click on the AdBlock Plus icon on the top right corner of your browser
  • 2 Click on "Enabled on this site" from the AdBlock Plus option
  • 3 Refresh the page and start browsing the site