Premio Nobel per la Letteratura a Peter Handke, difensore di Slobodan Molosevic

Reading Time: < 1 minute

 48 total views,  2 views today

“Sì, la mia convinzione intima va addirittura così lontano che non vedo Slobodan Milosevic soltanto davanti ad un tribunale sbagliato, ma – benché non lo consideri completamente innocente – lo considero innocente nel senso dell’accusa…”.

(Peter Handke in Literaturen del 1 luglio 2005)