Poesie Inutili – Tristezza d’autunno – Haiku



Tristezza d’autunno – HAIKU

Du’ etti e mezzo
o giù di lì
di castagnaccio.
Diaccio.


Codesta mia felice composizione mi fu suggerita dal ricordo della buonanima di Sbolenfi Argìa (1) (o Caporali Loredano, sinceramente ora la memoria mi si fa fallace) mentre ero sul camerino. Ancor oggi mi dichiaro debitor devoto.

(1) Ciavete poco da fare quella faccia, Argìa Sbolenfi ha un’importanza fondamentale per la storia della letteratura italiana, sapete??

3 Views

Commenti

commenti

Un pensiero riguardo “Poesie Inutili – Tristezza d’autunno – Haiku

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.