Poesie d’Amore – Mi parli e poi mi chiedi se ho capito – Valerio Di Stefano – 2010

SU UN TEMA DI CAMILLE SAINT-SAENS

Mi parli e poi mi chiedi se ho capito.
Non sono scemo, no. Rincorbellito
dai discorsi, quello sì, parecchio.
Finisco col sentirmi un po’ più vecchio
quando arrivo ai bordi
dei ricordi.

E tu non scordi, no, l’umano imbroglio
del parlare:
“Ascolta, te ne prego, lascia che ti spieghi…”
Ripeti, dici, accenni e poi ripieghi,
affermi, alludi, chiòsi e a volte neghi.
Ed io sto zitto, come soglio,
chè il tuo spiegar m’è duro, e non lo voglio!

(C) 2010 – Valerio Di Stefano

Licenza Creative Commons
This opera is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs 3.0 Unported License.

Commenti

commenti

Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Comments

  • Silvia  On 21 Dicembre 2010 at 23:50

    ehi, questo è un testo coniugale.
    Se fosse bravo a scrivere, direi che l’ha scritto il mio marito per me. Invece no.
    Lui si limita a dirmi shh e con la mano fa un gesto di fastidio. Ma chissà perché mi ci rivedo così tanto…
    L’unica consolazione è che – visto che noi due non ci parliamo propio – questa volta io non c’entro di sicuro.
    Eppure è fenomenale!
    Bravo! (come spesso).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

How to whitelist website on AdBlocker?

  • 1 Click on the AdBlock Plus icon on the top right corner of your browser
  • 2 Click on "Enabled on this site" from the AdBlock Plus option
  • 3 Refresh the page and start browsing the site