Partito del popolo senza popolo nel partito

Ha fatto il “Partito del Popolo” dopo aver sciolto in fretta e in furia Forza Italia, per essere liberi, che siamo tantissimi, che siamo bellissimi, e guardaci qui. Tanto Forza Italia era sua, e vogliamo anche togliergli il diritto di sciogliere il pur tuttavia  primo partito nella Penisola? Le altre forze della destra lo hanno mandato cordialmente a stendere. Fini ha detto che col cavolo che scioglie Alleanza Nazionale per confluire nel reo rattoppamento del Cavaliere, Bossi l’ha addirittura definito un favore a Prodi.
Berlusconi, qualunque cosa faccia o disfi in nome di qualsiasi strategia è e rimane una variabile incerta per la politica.
Il Governo lo sa, e infatti non approva nessunissima legge per il conflitto d’interessi.
Del resto il nome del Partito del Popolo sa di Onorevole Peppone, ci riporta a Gino Cervi e Fernandel che litigavano per due polli.

Giovannino Guareschi si rivolta nella tomba. E Veltroni si compiace divertito.

Commenti

commenti

Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

How to whitelist website on AdBlocker?

  • 1 Click on the AdBlock Plus icon on the top right corner of your browser
  • 2 Click on "Enabled on this site" from the AdBlock Plus option
  • 3 Refresh the page and start browsing the site