Paola Turci – Saluto l’inverno – Le piu’ belle canzoni della nostra vita

Ci sono canzoni che fanno parte della vita di una persona e non si sa nemmeno come abbiano fatto a finirci dentro.

Non perché uno ami particolarmente un genere musicale, o un cantante, o una melodia, o un ritornello (“quel motivetto che mi piace tanto”), no, certe canzoni ti bussano alla porta e tu dici “Va bene, se proprio devi entrare, entra…”

Per me fu il caso di questa “Saluto l’inverno” di Paola Turci, cantante e cantautrice toscana di buone doti interpretative.

Mi pare che fosse il 2003 o giù di lì, vivevo ancora nel mio appartamentino da single (trentacinque metri quadri più terrazzino e garage, nuovissimo, tutti i generi di conforto moderni…) e ogni mattina alla radio puntualmente la trasmettevano.

Era la storia di questa ragazza che saluta l’inverno, sente che è arrivata l’estate e preferisce leggere un libro sull’interpretazione dei sogni piuttosto che affrontare un “allegro Delitto e castigo”. Si sente viva, ed è felice di esserlo.

Il testo, disgraziatamente, è di Carmen Consoli, credo sia sua anche la musica che, però, la Turci deve avere riarrangiato migliorandola notevolmente.

Anche l’interpretazione valorizza un brano che, se portato al successo dalla voce diarroica della Consoli, avrebbe avuto fortuna incerta e freschezza annullata.

Commenti

commenti

Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

How to whitelist website on AdBlocker?

  • 1 Click on the AdBlock Plus icon on the top right corner of your browser
  • 2 Click on "Enabled on this site" from the AdBlock Plus option
  • 3 Refresh the page and start browsing the site