Vuoi aiutare economicamente questo sito? Spiacenti, non accettiamo donazioni. Sorry, we ar not for sale. We are not liber, we are free!
Puoi farlo indirettamente acquistando il libro "Debito Formativo" di Valerio Di Stefano.
Oppure, acquisendo un abbonamento Audible per i nostri audiolibri. O per gli e-book su Mondadori Store. Oppure su Kobo.
Oppure... anche no! (Niente monetine da 2 euro, niente pizza o focaccia. Il caffè ci rende nervosi.)

Privacy Policy - Cookie Policy - Termini e condizioni di servizio

This website is referral for adsterra.com and popcash.net

Please visit our new website audiobookgratis.it and our new Bible Website. It's absolutely free!

Now you can download our classical and etnic music archives in just one clic.

Paolo Attivissimo, Stefano Zanero, Carlo Calenda e lo pseudonimato

Reading Time: 3 minutes In un recente post sul suo blog, Paolo Attivissimo scrive: Oggi (17/5) mi è stato segnalato un tweet di Carlo Calenda che proponeva, per l’ennesima volta, l’obbligo di identificarsi presso i social network: “Unica soluzione l’obbligo di registrarsi con identità verificata! Basta ragazzini di 10 anni che si espongono, profili

Continua a leggere

I canali Telegram di Paolo Attivissimo e David Puente

Reading Time: 2 minutes “Lasciatemi divertire”, diceva il Poeta. Ho scoperto i canali Telegram. O, meglio, sapevo già della loro esistenza, ma li ho sempre snobbati con sussiego e supponenza. Oggi (anzi, ora) ho capito a che cosa servono. A farsi pubblicità, che altro? E va bene, per carità, va bene così, ci mancherebbe.

Continua a leggere

“Debito Formativo” a Villa Filiani di Pineto

Reading Time: < 1 minute Due giorni fa, col patrocinio del Comune di Pineto, ho presentato il mio “Debito Formativo” nella splendida cornice di Villa Filiani. Con la prolusione di Sabrina Del Gaone e l’introduzione magistrale di Pasquale Bruno Avolio. Miga bàe! Ho venduto un sacco di copie, firmato autografi e dediche a gogò. Il

Continua a leggere

Non sono più sui social. Frega a qualcuno? No, e allora??

Reading Time: < 1 minute Ebbene sì, io mi sono disiscritto dai social. Quasi tutti quelli che avevo. Essenzialmente Facebook e Twitter. Su Instagram ci sono ancora perché sussistono dei problemi di password. Risolverò anche quelli. Motivo: non mi va di essere ospite in casa di altri e dover sottostare alle sue regole. E chest’è!

Continua a leggere

Roseto: il 17 maggio chiuse le attività didattiche nelle scuole di ogni ordine e grado

Reading Time: < 1 minute Come da titolo del post, le scuole di Roseto degli Abruzzi non svolgeranno attività didattica il prossimo 17 maggio (martedì). Ecco il testo dell’ordinanza del Sindaco: Ed ecco il testo del messaggio WhatsApp che ho inviato al sindaco, Dott. Prof. Mario Nugnes: — Gentilissimo Signor Sindaco, apprendo, or non è

Continua a leggere

Disqus sul blog

Reading Time: < 1 minute Ala fin fine i commenti di Disqus li ho impementati anch’io, mica solo Paolo Attivissimo, tsè! Li trovate alla fine di ogni post (anche questo) e vi potete accedere (forse!) con i vostri account Facebook, Gmail e chissà quali altri accidenti. Lo scopo è quello di raccogliere più commenti, ma,

Continua a leggere

La privacy policy e la cookie policy di alcuni siti istituzionali

Reading Time: 4 minutes Non sono passate che poche ore da quando ho messo in linea questo articolo: Il blog di Paolo Attivissimo non è a norma con la cookie e privacy policy? Lui si preoccupa. e ho subito ricevuto una mail da parte di uno sfegatato supporter di Paolo Attivissimo, che mi bacchetta

Continua a leggere

Il blog di Paolo Attivissimo non è a norma con la cookie e privacy policy? Lui si preoccupa.

Reading Time: 7 minutes Paolo Attivissimo è preoccupato. Non perde il suo proverbiale ottimismo e fiducia nella tecnologia. Soprattutto quella della sua Tesla usata. Ma adesso ha una zanzarina che gli ronza intorno. Il fatto: un suo lettore lo ha avvisato che durante “un webinar registrato organizzato dal dipartimento di scienze della comunicazione e

Continua a leggere

La Commissione Europea sul controllo delle chat

Reading Time: 2 minutes Oggi la Commissione Europea dovrebbe pubblicare un progetto di legge avente carattere temporaneo per il controllo delle chat mediante un algoritmo proprietario automatizzato (e, quindi, soggetto a errori). Secondo quanto riportato dal sito eventiavversinews.it “Se un algoritmo considera un messaggio sospetto, il suo contenuto e i suoi metadati vengono divulgati

Continua a leggere

Hackerati!!

Reading Time: < 1 minute Sì, siamo stati hackerati! Per alcune ore il blog è stato tutto un trionfo di tette, culi, cazzi e quant’altro. Hanno messo KO anche classicistranieri.com. Che è ancora raggiungibile, ma tra mille difficoltà. E’ il rovescio della medaglia dell’uso di WordPress: open source quanto vi pare, bello, agile, comodo, gestisce

Continua a leggere

L’ANP sollecita un uso più consono delle chat da parte dei docenti

Reading Time: 7 minutes Ho già parlato della bozza governativa con cui il Governo determina l’integrazione del Codice Disciplinare per i Docenti in merito alla loro partecipazione sui social network. E ho già spiegato perché, anche solo davanti a una mera ipotesi, io abbia ritenuto opportuno per me disiscrivermi da qualunque accrocchio incriminato. Ora

Continua a leggere

Nuove disposizioni per i dipendenti pubblici sull’uso dei social network

Reading Time: 4 minutes Questo potrebbe essere uno dei miei ultimi post da uomo libero. Il governo ha approvato una bozza di decreto in cui si inseriscono, tra l’altro, delle integrazioni al codice di comportamento dei pubblici dipendenti riguardo all’uso dei social. Io sono un pubblico dipendente (settore scuola). E uso i social. Quando

Continua a leggere

Liber Liber e Yeerida

Reading Time: < 1 minute Ancora Liber Liber? Ebbene sì. Ho cercato un libro da loro. Ho trovato, tra le varie opzioni per scaricarlo, anche questa: Oltre alle tradizionali versioni PDF, ODT, HTML e compagnia cantante, ce n’è un’altra: il libro è scaricabile (gratis, grazie!) anche su un sito sconosciuto, chiamato yeerida.com. Ho pensato: “Perché

Continua a leggere

Partecipa al crowdfounding! (O raccolta fondi, dipende…)

Reading Time: < 1 minute Ho deciso di aprire una raccolta fondi. Servirà per finanziare la pubblicazione del mio prossimo libro sulla letteratura spagnola e a contribuire al mantenimento delle mie biblioteche digitali libere ad accesso gratuito. Chi ci mette 5 euro in più (spese postali), oltre alla donazione (di importo libero), riceverà una copia

Continua a leggere

Liber Liber e Pagina Tre

Reading Time: 3 minutes Liber Liber, si diceva. Hanno una “rivista culturale” che si chiama “Pagina Tre” con relativo dominio e sito web. Bene. Anzi, benissimo. Trattandosi di una pubblicazione non periodica e interamente gestita da “volontari”, chiede la collaborazione di tutti. Bene anche questo. Chiunque può contattare la “redazione” (cioè fondamentalmente una sola

Continua a leggere
Non si copia dal blog, maramaldi!
I miei audiolibri su Audible