Opera rivela che il sito del Ministero della Salute ha delle pagine non sicure

Reading Time: < 1 minute

 1,106 total views,  5 views today

Insomma, metti che tu ti colleghi al sito del Ministero della Salute (che non è questo blog, voglio dire, è un sito istituzionale e di informazione di primario interesse e dovrebbe costituire un servizio per il pubblico di non scarza rilevanza), clicchi su un link (interno!) e Opera ti rimanda il segnale che quel sito NON è sicuro, come ci rimani? Voglio dire, io pago le tasse, che vanno anche a finire nella creazione di siti web dei vari ministeri del Governo italiano, sono un cittadino interessato a ottenere delle informazioni sulla salute pubblica (mica bruscolini!) e ricevo il segnale che quel sito o quella pagina NON sono SICURI?? Chi rilascia il certificato SSL? E come mai io con uno strumento aperto, libero e gratuito alla portata di tutti come WordPress non ho MAI avuto un problema di sicurezza dei contenuti (l’unico problema che ho avuto riguardava la scadenza del certificato che Aruba non mi aveva rinnovato automaticamente per un errore)? E, voglio dire, perché si spendono fior di quattrini nella realizzazione di siti istituzionali che poi dànno problemi di sicurezza, quando possiamo non avere problemi senza spendere niente? The answer, my friend, is blowin’ in the wind.