Non ci resta che Massimo!

Beppe Grillo è una brava persona che ogni tanto ne canna qualcuna.

E questa volta ha sbagliato, ma di brutto, a linkare un filmato su DioTubo sul suo blog.

Nel filmato ci sono varie fotografie di Massimo Troisi e una voce di sottofondo che gli fa l’imitazione per parlare del V2day, il “Vaffanculo Day” in programma per il prossimo 25 aprile.

Odio chi fa l’imitazione dei morti.

Come quelli che insistono a imitare Corrado e dicono ancora “eeeeeh… oooohhhh…”.
Come quelli che insistono a imitare Wojtyla e dicono “Cari fratelli -ell -elli elli…” facendo l’eco di Piazza San Pietro all’Angelus domenicale.

Stavolta non c’è solo una imitazione, per di più fatta male, no, stavolta c’è Beppe Grillo che, linkando il video, gli dà una cassa di risonanza che neanche la coda di un pianoforte Steinway and Sons o un Guarnieri del Gesù.

Il filmato, per dovere di documentazione, ma con severa ammonizione, è raggiungibile al link
http://it.youtube.com/watch?v=xlRjbfaRkDk
mentre il post di Beppe Grillo è qui:
http://www.beppegrillo.it/muro_del_pianto/politica/#002556
(ancora per un po’).

E Massimo Troisi non lo deve toccare nessuno, porca puttana, nessuno.

48 Views

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.