Nadia Cartocci e’ su Facebook e noi la vogliamo alle pari opportunita’

Vorrei pregarvi di unirvi a me nella proclamazione unilaterale, monocratica, monolitica e setticèmica (setticèmica?) di Nadia Cartocci a donna-oggetto di culto dell’anno.

Nadia Cartocci è un personaggi della trasmissione radiofonica “Il ruggito del coniglio” (condotta dagli inossidabili Dose e Presta, tra i pochissimi a resistere all’epurazione destroide di Radio Due, che ha salvato solo loro, Caterpillar e “610”, che è, notoriamente, una trasmissione del cazzo), e rappresenta la classica ragazzina fissata con Facebook. Una dissacrazione, non solo del più amato e, per fortuna, odiato social network ma anche e soprattutto della cieca fiducia che i giovincelli inutilmente vi ripongono vieppiù, considerando come un tesoro insostituibile circostanze come quella di avere centinaia di amici o essere iscritta al nuovo gruppo più di tendenza, non importa se si tratta, come prevedibile, dell’ennesima stronzata.

Il personaggio di Nadia Cartocci (che è innamoratissima di Romeo Baciapolpi, giovi dirlo) è interpretato dalla doppiatrice Ilaria Stagni, che rende onore al cinema italiano con una serie di doppiaggi impeccabili tra i quali mi piace ricordare, oltre ai cartoni dei Simpson (che io non guardo mai perché a spregio li aborro assai, ma mi rendo conto che per un doppiatore dev’essere un vitalizio), anche Scarlett Johannson in “Match Point”, gran bel tòc de tusa che la xé!

Vi offro un frammento della trasmissione in modo che possiate godere del potenziale di ilarità del personaggio medestimo stesso proprio lui, confermandovi che la foto che vedete in questo post è quella della medesimissima Ilaria Stagni (non quello di Nadia Cartocci, bisogna sempre divvi tutto, è come mette’ una fotografia di Walt Disney insieme a Paperino!).

Vogliamo Nadia Cartocci Ministro della Pari opportunità!

Commenti

commenti

Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

How to whitelist website on AdBlocker?

  • 1 Click on the AdBlock Plus icon on the top right corner of your browser
  • 2 Click on "Enabled on this site" from the AdBlock Plus option
  • 3 Refresh the page and start browsing the site