Moncalieri: trombano come ricci mentre aspettano l’autobus. 10.000 euro di sanzione amministrativa a entrambi

Reading Time: < 1 minute

A Moncalieri due fidanzati di 38 (lui) e 46 anni (lei) stava aspettando l’autobus.

Siccome l’autobus non arrivava, hanno deciso di ingannare il tempo facendosi una sana trombatina compensatoria in un praticello lì vicino, complice la brezza primaverile e il venticello stuzzicarello della stagione. Oh, il tempo è una cosa preziosa e va pur impiegato in qualche modo proficuo e redditizio.

Insomma, tromba te che trombo io, gli abitanti dei palazzi circostanti il prato teatro della passionale performance sessuale dei due, hanno chiamato i vigili urbani, che sono prontamente arrivati sul posto e li hanno beccati in flagranza di violazione amministrativa (come sapete, tranne per alcune circostanze, trombare in un luogo aperto al pubblico non è reato, criticare un personaggio pubblico sì). Solo che lui se l’è data a gambe, lei, abbandonata e piantata in Nasso, seminuda, ha detto in principio che si era adagiata sul prato per un momento di relax, poi ha ammesso la piramidale nequizia, e le è stata elevata una sanzione di diecimila euro. Il marrano verrà sanzionato della stessa cifra, una volta che verrà identificato inequivocabilmente e gli sarà inviata la raccomandata verde.

Non so a voi, ma a me sembra tanto un film di Lina Wertmüller, uno di quelli coi titoloni lunghi che facevano tanto anni ’70.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.