Maternità: si comprano in rete lo sperma e il kit fai-da-te per l’autoinseminazione artificiale

Volete un figlio? Nessun problema, ve lo potete fare su misura standovene “comodamente seduti sulla poltrona del vostro PC”. Sarà sufficiente soltanto una carta di credito. Pagherete da un minimo di 40 a un massimo di 320 euro, ma volete mettere la soddisfazione di scegliere colore degli occhi, dei capelli e quoziente intellettivo del nascituro prima ancora che voi veniate ingravidate?

Succede in Danimarca, con la più grande banca del seme del mondo, la Cryos International.

Il donatore lo scegliete voi. Potete controllare le sue caratteristiche personali attraverso il suo profilo, vedere le foto di quando era bambino e perfino ascoltare la sua voce registrata (immagino che ascoltare la voce del padre biologico del vostro programmato figliuolo dìa un imprinting notevole alle caratteristiche somatiche e genetiche dell’infante!).

Poi fate l’ordinazione. Non so se ci sono spese di invio o sconti-comitiva, ma se tutto va a buon fine, dopo pochissimi giorni vi vedrete recapitare ben 0,5 millilitri di liquido spermatico del prescelto e anche un kit per l’autofecondazione-fai-da-te.

Al donatore vengono corrisposti 67 euro circa (e ci sta largo!) per essersi divertito con una provettina sterile.

Tutti felici. Ma se siete un’aspirante madre che vuol fare tutto da sola, non vi venga il ghiribizzo di avere Linux sul vostro computer. Eh, no, la vostra VISA va bene, ma il vostro sistema operativo no. Per accedere alla totalità delle funzioni del sito bisogna usare Microsoft Silverlight. Una madre felice ha sempre il suo Windows a portata di mano!

59 Views

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.