Mastella salva Berlusconi dal conflitto di interesse

(screenshot da www.repubblica.it)

A leggerla così ci sarebbe di che non capirci più nulla. Berlusconi che usa frasi da pasionario repubblicano della guerra civile spagnola, Mastella che dovrebbe essere di centro-sinistra che fa gli interessi del Cavaliere minacciando di far saltare baracca e burattini.
Ma che sinistra e destra non fossero poi così diverse lo sapevamo da tempo. Valga per tutti il fatto che la tassa da pagare per avere una pseudo sinistra al potere è SEMPRE stata quella di NON fare una legge sul confliutto d’interesse. Il primo che dice che il Partito Democratico farà piazza pulita di tutto questo non si meravigli se non gli crediamo. E non si offenda se gli piangiamo in faccia. Dovremmo ridere, ma proprio non ce la sentiamo.

Commenti

commenti

Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

How to whitelist website on AdBlocker?

  • 1 Click on the AdBlock Plus icon on the top right corner of your browser
  • 2 Click on "Enabled on this site" from the AdBlock Plus option
  • 3 Refresh the page and start browsing the site